Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sonego k.o. con Rune, saluta Metz. Murray scatenato raggiunge i quarti

Il torinese lotta ma si arrende in quasi tre ore al 18enne danese. Andy supera Pospisil in due set

Anche Lorenzo Sonego esce di scena. Dopo il k.o. di Musetti in Kazakistan, stasera è toccato al torinese arrendersi al secondo turno dell’Atp250 di Metz, in Francia. Il 25enne torinese, n.24 del ranking e testa di serie numero 5, dopo aver battuto al primo turno Marton Fucsovics, n.41, ha ceduto per 6-7(6) 6-4 6-4, dopo quasi tre ore di partita, al danese Holger Rune, 18enne di Gentofte, n.133 del ranking (vincitore del Bonfiglio nel 2019) e probabile protagonista alle prossime Next Gen Atp Finals di Milano a novembre.

Murray inarrestabile

—  

Chi invece non si ferma è Andy Murray, lo scozzese ex numero 1 al mondo è sempre più deciso a risalire il ranking. Allo Us Open ha dovuto arrendersi a Stefanos Tsitsipas dopo una lotta infinita al quinto set, ma stavolta Andy che ha perso quasi tre anni per i suoi problemi alle anche che lo hanno costretto a due operazioni e una protesi d’acciao, non vuole mollare. Ieri ha superato il talento di casa Humbert, oggi è toccato al canadese Vasek Pospisil arrendersi in due set con un doppio 6-3. Per il numero 113 al mondo Sir Andy, campione due volte a Wimbledon e oro a Londra 2012 e Rio 2016, è il primo quarto di finale raggiunto nel 2021. Il prossimo avversario, sulla strada per la semifinale sarà ancora più ostico, potrebbero essere il francese Lucas Pouille o il polacco Hubert Hurkacz, che lo ha battuto un mese fa a Cincinnati.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *