Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sole, pioggia e spettacolo di pubblico e motori per la Mignanego-Giovi – Primocanale.it – Le notizie aggior…

MIGNANEGOPrima il sole, poi la pioggia e l’asfalto bagnato ma a vincere sono stati i motori. Un grande spettacolo quello che si è visto lungo le strade della Valpolcevera in questo primo maggio per la 40esima edizione dello Slalom Mignanego-Giovi. Numeri da record per l’edizione 2022 che ha premiato il lavoro della Scuderia Valpolcevera che ha organizzato l’evento. Primocanale che ha seguito in diretta l’evento motoristico. Velocità e motori protagonisti lungo le strade che hanno segnato la storia della corsa che negli ha visto protagonisti di livello sfidarsi tra le curve e i tornanti che da Mignanego portano al Passo dei Giovi. Le due curve della staccionata, quella rondine e poi ancora la curva della Lia e quella del baracchino.

Dopo la ricognizione svolta a inizio mattina è stata la prima manche a decidere le sorti della gara. La vittoria finale è andata a Davide Piotti alla guida della Bmw Osella PA 8/9 della Scuderia Valpolcevera. Secondo gradino del podio per Alessandro Polini su Bmw Polini 01 anche lui della Scuderia Valpolcevera. Terza piazza per Andrea Grammatico su Radical Sr4 del Winners Rally team che nella terza manche è riuscito a strappare il podio a Roberto Risso su Suzuki Osella del team News Racing For Genova. A metà della seconda prova è arrivata la pioggia che ha costretto tutti a tempi più alti rispetto alla prima prova. Un po’ di attesa nella speranza smettesse di piovere. Poi si è partiti per la terza manche ma con parti del percorso ancora bagnato che non hanno permesso a quasi nessuno dei piloti di migliore i tempi. Ci è riuscito lo specialista Andrea Grammatico che è riuscito a fare un tempo che gli è valso il terzo posto. 

A vincere è stato soprattutto l’entroterra e la Valpolcevera tutta che ha potuto gustarsi per un intero weekend la bellezza e il fascino dei motori e dello slalom che da 40 anni è di casa sui Giovi. Qui dove nel sabato si è potuta ammirare la rievocazione storica della Pontedecimo-Giovi esattamente a cent’anni dalla prima edizione. 

Clicca qui per guardare la diretta di Primocanale Motori

Tantissimi i protagonisti di livello a partire dai piloti padroni di casa sempre fortissimi sull’asfalto dei Giovi come Polini, Semin (sfortunato un questa edizione) e Repetto, che hanno sfidato driver del calibro di Grammatico, specialista nazionale dei birilli e Piotti, che già vantava numerose vittorie nella gara genovese. Apripista dello slalom invece la superstar del web Davide Cironi, con il prototipo su base Fiat X1/9 motorizzato Kawasaki realizzato insieme ad Alessandro Polini e protagonista di una puntata della serie tv di successo “Dal Pollaio alla Pista”.

La ricognizione – Miglior tempo nella ricognizione per Davide Piotti con la Bmw Osella Pa 8/9 della Scuderia Valpolcevera, secondo tempo per Daniele Patete con la Fiat X1/9 sempre della Scuderia Valpolcevera. Terzo Luca Veldorale su Autobianchi A112 del team Sport Favale 07. 

Manche 1 – E’ sempre Davide Piotti con la Bmw Osella PA 8/9 della Scuderia Valpolcevera a ottenere il tempo più veloce. Secondo Alessandro Polini su Bmw Polini 01 anche lui della Scuderia Valpolcevera. Terza piazza nella manche di Roberto Risso con la Suzuki Osella del team News Racing For Genova.  

Manche 2 – Qui è la pioggia a condizionare l’esito della prova tra le curve e i birilli della salita dei Giovi. Primo tempo per Andrea Grammatico su Sr4 Radical del Winners Rally team sceso in pista nonostante l’asfalto bagnato. Secondo in manche Alessandro Rozio su Peugeot 106 della VM Motor Team. Terzo tempo per Alberto Verardo su Renault Clio della Lanterna Corse. 

Manche 3 –

RIEVOCAZIONE STORICA CENT’ANNI DELLA PONTEDECIMO GIOVI – Nel sabato grande spettacolo con le auto d’epoca protagoniste della rievocazione storica della Pontedecimo-Giovi a cent’anni esatti dalla sua prima edizione. Tanti gli appassionati che hanno potuto ammirare e godersi le auto che hanno segnato la storia dei motori (Guarda qui).

Guarda qui tutte le notizie e i video della Pontedecimo-Giovi e dello slalom Mignanego-Giovi

Sponsor dell’evento è Europam, che ha la sua sede proprio in Valpolcevera: Omp e Bell sono gli sponsor tecnici e sono leader mondiali nel racing. Grazie allo sforzo di Primocanale e Aci Genova che sostengono gli organizzatori della Scuderia Valpolcevera, l’intero weekend è visibile in Tv, sui canali web e social di Primocanale con dirette, approfondimenti e speciali. Evento reso possibile grazie alla collaborazione degli enti locali e all’impegno di Primocanale40.

Fonte: primocanale.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *