Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Smart #1 Brabus: trazione integrale e due motori elettrici per il SUV sportivo

Smart #1 Brabus sarà presentata il prossimo 26 agosto al Chengdu Motor Show in Cina. Un SUV senza compromessi, il suo look sportivo e anticonformista tradisce la sua vera anima, perché il nuovo Sport Utility Vehicle tedesco riserverà non poche sorprese.

Come da tradizione, la smart #1 Brabus rappresenterà la punta di diamante in termini di prestazioni, contenuti e tecnologia, del nuovo modello presentato nei mesi scorsi e che in Italia ha già conquistato numerosi estimatori, il primo lotto di 150 unità è sold out.

Esteticamente le novità più appariscenti consistono nella doppia presa d’aria anteriore e nello splitter anteriore, minigonne laterali e spoiler posteriore sopra lunotto, tutti in rosso accesso. Immancabili i cerchi dal design specifico da 19 pollici e il tetto con vernice a contrasto con la carrozzeria.

smart smart #1 Brabus

Smart #1 Brabus: doppio motore elettrico da 400 cv

A differenza della versione “base” spinta da un solo motore elettrico da 272 cavalli, la Brabus sarà equipaggiata con due unità elettriche che sprigionano una potenza superiore ai 400 cavalli, previste anche ulteriori step di potenza che consentono al SUV tedesco di arrivare a 434 cavalli. La trazione integrale renderà il SUV elettrico tedesco più stabile in rettilineo e in curva, ma anche più maneggevole, potenziato l’impianto frenante, con dischi anteriori sovradimensionati in virtù della maggiore potenza a disposizione.

Il tuner tedesco è intervenuto anche sulla capacità del pacco batteria, dagli attuali 66,4 kWh della versione “base” la Brabus, anche se non ancora ufficiale, potrà contare su di una riserva energetica decisamente più consistente, probabile l’utilizzo di batteria con capacità da 77,4 o 90 kWh.

smart smart #1 Brabus

Smart #1 Brabus sarà commercializzata inizialmente in Cina per poi arrivare a distanza di pochi mesi anche in Europa.

Fonte: money.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *