Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Skoda Octavia vRS: la gamma si amplia col diesel TDI 2.0 litri da 200 CV

La Skoda Octavia vRS, versione sportiva della berlina boema, allarga la gamma motorizzazioni con l’ingresso del nuovo motore diesel TDI da 2.0 litri che sviluppa una potenza di 200 CV e una coppia massima di 400 Nm.

Parliamo di un incremento di 15 CV rispetto alla versione precedente, con il nuovo propulsore diesel che porta a tre le motorizzazioni disponibili per la Octavia vRS, affiancandosi all’alimentazione benzina e a quella ibrida, già presenti nella gamma della sportiva del costruttore ceco. 

Cambio DSG a 7 rapporti e trazione integrale

Confrontando i valori della nuova unità diesel con quella benzina TSI 2.0, la potenza è minore, 200 contro 245 CV, ma la coppia massima erogata è maggior di 30 Nm, 400 contro 370 Nm. Ne deriva che la Skoda Octavia vRS TDI sia in grado di offrire una maggiore capacità di accelerazione, sfruttando il cambio automatico DSG a 7 marce e la trazione integrale che completano la configurazione meccanica della berlina sportiva diesel, oltre ad una diminuzione del peso complessivo della vettura. 

Dettagli sportivi sugli esterni

Sotto il profilo estetico non cambia nulla per quanto riguarda la nuova variante diesel della Skoda Octavia vRS, che adotta le medesime peculiarità stilistiche a carattere sportivo delle altre varianti a benzina e ibrida del modello ceco. La Octavia vRS dispone di griglia anteriore con design specifico, cornici dei finestrini e alette aerodinamiche posteriori in nero lucido, così come neri sono anche lo spoiler e il diffusore. Ulteriori elementi caratterizzanti della vettura sono i badge vRS e i terminali di scarico cromati. 

Fonte: motorionline.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *