Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sirbaz Khan tenta il Dhaulagiri (8.167 m) | MountainBlogMountainBlog | The Outdoor Lifestyle Journal

Sirbaz Khan, Dhaulagiri 2021, visual

L’alpinista pakistano tenta il suo nono Ottomila nell’ambito del progetto “Mission Summit 14”

Lo scalatore pakistano Sirbaz Khan  tenta la settima montagna più alta del mondo, il Mt Dhaulagiri (8.167 m) in Nepal. La spedizione  è iniziata il 6 settembre.

Il Dhaulagiri, che fa parte della catena montuosa dell’Himalaya, è  riconosciuto come una delle vette più difficili da scalare a causa dei ripidi pendii e delle temperature estremamente rigide.

Sirbaz è il primo pakistano a tentare il Dhaulagiri (8,167 m). In caso di successo, sarebbe il primo alpinista del suo paese ad aver scalato nove Ottomila.

Originario di Aliabad Hunza, Sirbaz ha già al suo attivo otto vette di oltre Ottomila metri: Nanga Parbat (2017), K2 (2018), Broad Peak (2019), Lhotse (2019), Manaslu (2019), Annapurna (aprile 2021), Everest (maggio 2021),  Gasherbrum II (luglio 2021).

“Mission Summit 14 non è più solo un progetto per entrare nel libro dei record, è una mission che riguarda l’orgoglio del mio paese. Ancora più importante è ottenere credibilità, rispetto e onore per la straordinaria ma non celebrata comunità alpinistica del Pakistan – ha commentato Sirbaz sul suo instagram – Quando salgo su queste montagne dove nessun pakistano ha mai scalato prima di me, non sono solo io ad arrampicare, è il Pakistan che scala con me. Ogni volta che alzo la bandiera verde su una montagna, quel pezzo di stoffa celebra i grandi alpinisti pakistani, tutti quelli che sono venuti prima di me e quelli che verranno dopo. Questa missione intende ispirare le persone a lottare per la loro crescita personale e per diventare migliori. E’ il nostro contributo a questa nazione e all’intera umanità”.

Fonte: mountainblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *