Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sinner vola in finale al Masters 1000 Miami

Jannik Sinner in finale all’Atp Masters 1000 di Miami. L’azzurro, 19 anni, ha battuto in semifinale lo spagnolo Roberto Bautista Agut per 5-7, 6-4, 6-4 dopo una battaglia di 2h29′ guadagnandosi la possibilità di giocare la prima finale Masters 1000 della carriera. 

Sinner, dopo aver ceduto il primo set, ha avuto il merito di cambiare il copione tattico del match nel secondo parziale, trovando le accelerazioni necessarie per uscire dalla ‘tela’ dello spagnolo. Sul 5-4, Sinner ha trovato il break per conquistare il set e rinviare il verdetto alla terza frazione. Un passaggio a vuoto è costato caro al baby. Bautista Agut ha messo a segno un parziale di 12 punti consecutivi, scappando 3-1. La fuga, però, è durata poco. Sinner ha tenuto il servizio e ha messo a segno immediatamente il controbreak riportandosi in parità: 3-3. Sul 5-4, l’azzurro ha confezionato un game perfetto. Si è procurato 3 match point, ha sfruttato il primo e ha chiuso i conti. 

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *