Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sinner a 19 anni è già nei primi 50: “Resto a testa bassa”

Dopo aver giocato due set alla pari contro Nadal nei quarti del Roland Garros, Jannik ormai è più di una promessa: “Ma devo imparare a gestire i momenti decisivi”

Quando ti trovi di fronte il sovrano, puoi decidere se abbassare deferente lo sguardo reputando che quelle altezze non ti apparterranno mai, oppure lo fisserai dritto negli occhi immaginando che un giorno sul trono ci sarà posto solo per te. Sinner ha scelto il suo ruolo: non suddito, ma erede.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *