Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Siena Sport Day, pomeriggio di festa per celebrare lo sport cittadino

Si alza il sipario sull’edizione 2022 del Siena Sport Day, in programma venerdì 25 novembre alle ore 17 presso l’auditorium Santa Chiara Lab (via Valdimontone 1-3) di Siena.

Le eccellenze dello sport cittadino si ritrovano, tutte assieme, in un evento organizzato da Gruppo Stampa Autonomo Siena e C.O.N.I. Siena, nel corso del quale verranno premiati i protagonisti di successi internazionali e nazionali, ma anche sottolineato il messaggio di cooperazione e solidarietà che l’attività sportiva è in grado di lanciare, ad ogni latitudine.

L’associazione dei giornalisti senesi ha attribuito il Premio Sportivo dell’Anno agli atleti della polisportiva Mens Sana 1871 Leonardo Pizzichi (due volte campione mondiale di brazilian jiu-jitsu nel 2021) e Duccio Marsili (tre volte iridato nel 2022 per il pattinaggio corsa), ai quali verrà consegnato il tradizionale Sanese d’Oro (riproduzione della moneta coniata in epoca medievale e rinascimentale dalla Repubblica di Siena), e una particolare menzione all’Asd Primo Salto 012 Siena, per l’attività di avvicinamento alla pratica sportiva di bambine e bambini.

Leonardo Pizzichi

Novità dell’edizione 2022 di Siena Sport Day è l’istituzione del Premio Montermini, intitolato alla memoria dell’ex atleta e presidente del C.O.N.I. provinciale Roberto Montermini. La delegazione senese del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, di comune accordo con la famiglia Montermini e il Gruppo Stampa e il sostegno di Banca Centro Toscana-Umbria, hanno deciso di consegnare il premio al progetto internazionale di #basketsolidale Coast to Costa, concepito a Siena e approdato in Costa d’Avorio grazie al sostegno di Gruppo Abele e Communauté Abel (e la collaborazioni di Mens Sana Basketball Academy e Corte dei Miracoli) con la mission di promuovere il basket tra i giovanissimi quale strumento di educazione, aggregazione ed accesso alla pratica sportiva.

La manifestazione si caratterizza anche per la tradizionale Giornata Olimpica, cerimonia organizzata come ogni anno dal C.O.N.I. senese per premiare tutte le eccellenze dello sport cittadino. Tra i riconoscimenti, spicca quello nei confronti di Elena Vallortigara, saltatrice in alto veneta che dal 2016 vive e si allena (assieme al tecnico Stefano Giardi) a Siena e che nel luglio scorso ha conquistato la medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali di atletica tenutisi a Eugene, negli Usa.

Elena Vallortigara

“Celebriamo lo sport senese in un’unica grande festa – dice Giovanna Romano, presidente del Gruppo Stampa Autonomo Siena –, grazie alla confermata collaborazione con il C.O.N.I. Siena ed il suo delegato provinciale Paolo Ridolfi, che sottolinea la volontà di creare sinergie sul territorio. Lo facciamo all’interno di una bella e accogliente cornice quale l’auditorium Santa Chiara Lab, per la cui gentile concessione ringrazio il professor Roberto Di Pietra, Magnifico Rettore, e l’Università degli Studi di Siena.

È l’ennesima testimonianza dei rapporti proficui che il Gruppo Stampa ha intessuto, ad ogni livello, con le Istituzioni locali, sempre presenti alle nostre manifestazioni e sensibili nel sostenerle, ma pure con organizzazioni che operano in ambito nazionale e internazionale: al Siena Sport Day 2022 sarà infatti ospite anche Leone De Vita, coordinatore in Costa d’Avorio della Communauté Abel, l’organizzazione che da 40 anni opera a Grand Bassam per conto del Gruppo Abele e che assieme al C.O.N.I. e alla famiglia Montermini abbiamo deciso di premiare per il progetto Coast to Costa, nato dall’idea di Filippo Amari, istruttore senese di basket”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *