Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sicilia, AstraZeneca va: vaccino senza prenotazione nel weekend

PALERMO- I numeri raccontano quello che sta accadendo e offrono la radiografia del momento. Ieri sono stati oltre 16mila i vaccini somministrati in Sicilia. La Regione sottolinea che si tratta di un dato parziale, arrotondato per difetto Nello specifico sono state inoculate: 14.418 dosi di Pfizer, 754 di Moderna e 983 di AstraZeneca. Che numeri sono dunque? Ci dicono che AstraZeneca va, al netto della sospensione poi cancellata, e della ripresa da ieri alle 15. Quasi mille siciliani, anche se non conosciamo il dato complessivo delle rinunce, si sono presentati per farsi inoculare la dose prescritta.

Vaccinare, vaccinare, vaccinare

L’imperativo è chiaro: vaccinare, vaccinare, vaccinare il più possibile. Un concetto ripreso da più parti. E’, per esempio, il mantra del commissario per l’emergenza a Palermo e provincia, il dottore Renato Costa. “Ogni vaccino in più – ripete – può salvare una vita in più”. E sembra che il concetto sia, finalmente, passato. La campagna antiscientifica e surreale dei No Vax farà forse molta schiuma social, ma, fisicamente, le persone si mettono in fila e aspettano il turno. “Da noi, alla Fiera, – racconta il commissario Costa – non ci sono state defezioni. Trecentocinquanta AstraZeneca erano previsti e tanti si sono presentati”.

Le file e le proteste

Un po’ ovunque, le lunghe code generano proteste. Soprattutto quando sono coinvolti i cosiddetti ‘vulnerabili’. Ieri, per esempio, abbiamo raccontato un’altra giornata di passione all’hub della Fiera del Mediterraneo e sono state tante le segnalazioni pervenute alla redazione di LiveSicilia.it. L’organizzazione all’interno è perfetta. C’è un servizio cortese e pronto che prende in carico i vaccinandi e li guida passo dopo passo. Fuori, oltre i cancelli, la calca e troppi disagi. Qualcosa, insomma, si dovrà correggere nel presidio esterno. Ma l’imperativo resta sempre quello. Chiarissimo: vaccinare, vaccinare, vaccinare.

Vaccini senza prenotazione

E proprio in questo senso va una nota della Regione inviata stamattina: “Hub vaccinali aperti fino alle 22 oggi e domani (sabato 20 e domenica 21 marzo) in tutta la Sicilia, con la possibilità di vaccinare con AstraZeneca tutti gli aventi diritto, anche senza prenotazione. L’obiettivo è accelerare ulteriormente la campagna di vaccinazione anti Covid 19 riservata al target compreso tra i 70 e i 79 anni, al personale della scuola e delle forze dell’ordine, ai soggetti ritenuti non estremamente vulnerabili. Nel dettaglio, chi non ha ancora eseguito la prenotazione o risulta prenotato in altre date potrà recarsi questo fine settimana, dalle 18 alle 22, presso l’hub vaccinale della propria provincia e ricevere il vaccino Astrazeneca. Sarà necessario presentare soltanto la tessera sanitaria”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *