Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Si poteva fare qualcosa in più”

C’è un gruppo di tifosi organizzati che seguiva da vicino l’Empoli Femminile e che adesso non ha digerito la cessione del titolo sportivo al Parma, accettata anche dalla federazione e ufficializzata ieri. “Alla fine, come recitavano le magliette celebrative del raggiungimento della salvezza, “missione compiuta”. La società – si legge nella nota – è stata venduta al Parma. Le motivazioni sono meramente economiche e, alle parole di circostanza di chi ha ceduto, avremmo preferito il silenzio. Quel silenzio misto a disinteresse che troppo spesso abbiamo potuto constatare di persona a Monteboro e zone limitrofe. Il tempo per programmare, progettare e trovare i fondi non mancava. Se ci fosse stato il progetto, anziché nascondersi dietro il dito del settore giovanile, si sarebbe perlomeno pensato di iscrivere una squadra in una serie minore, anche ripartendo dall’ultima”

Fonte: lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *