Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Senato, eletti i presidenti di Commissione: tra Montecitorio e Palazzo Madama, su 24 nomi il centrodestra ha…

Le senatrici Giulia Bongiorno e Stefania Craxi saranno le uniche due donne a presiedere una Commissione in Parlamento nel corso della XIX Legislatura. Dopo la Camera, infatti, anche il Senato ha completato l’elezione dei nuovi presidenti: su 24 nomi totali, il centrodestra ha scelto ben 22 uomini. La polemica era esplosa già mercoledì sera, dopo che a Montecitorio non era stata eletta nessuna deputata. “Tutti uomini. Per ricapitolare: solo 6 donne su 24 ministri e in ruoli marginali, nessuna presidente di commissione e solo 4 vicepresidenti. Le parole non servono se i fatti raccontano un’altra storia”, ha scritto su Twitter la senatrice del Pd Valeria Valente. Un fatto sottolineato anche dal deputato di Più Europa Riccardo Magi: “Tutto un dibattito su quanto femminista fosse il fatto di avere la prima donna presidente. Poi è diventata IL presidente. Oggi la maggioranza ha eletto i presidenti di commissione alla Camera: tutti uomini“.

Al Senato, come detto, non è andata molto diversamente: 8 uomini su 10. Solamente la senatrice della Lega Bongiorno è stata eletta presidente commissione Giustizia. Un lungo applauso ha accompagnato l’elezione. E poi Stefania Craxi (Forza Italia) è stata riconfermata presidente della commissione Esteri, che già presiedeva nella scorsa legislatura, dopo che a maggio era subentrata a Vito Petrocelli, l’ex M5s accusato di filo-putinismo. Gli altri presidenti sono tutti uomini: tra questi c’è anche il senatore di Fratelli d’Italia, Giulio Terzi Santagata, eletto a capo della commissione Politiche europee. Ex ambasciatore, Terzi è stato ministro degli Esteri nel governo Monti. Della stessa commissione fanno parte – come componenti, tra gli altri – il leader di Fi Silvio Berlusconi, l’ex ministro del Pd, Dario Franceschini e la senatrice del Misto, Ilaria Cucchi. Previsto anche Matteo Salvini ma con un sostituto permanente indicato nella senatrice Elena Murelli, anche per via del suo doppio incarico di vicepremier e ministro. Un altro big, che ha ricevuto la presidenza della Commissione Finanze, è il senatore della Lega Massimo Garavaglia. Nel governo Draghi ha ricoperto la carica di ministro del Turismo e precedentemente gli incarichi di sottosegretario e poi viceministro dell’Economia nel primo governo Conte.

Ecco chi sono gli altri 6 presidenti di Commissione al Senato:
Il senatore di FdI Alberto Balboni è il nuovo presidente della Prima Commissione Affari costituzionali, affari della presidenza del Consiglio e dell’Interno, ordinamento generale dello Stato e della Pubblica Amministrazione, editoria, digitalizzazione.
Il senatore di FdI, Nicola Calandrini, è stato eletto presidente della Commissione programmazione economica e Bilancio.
Il senatore Roberto Marti della Lega è il presidente della Commissione Cultura e patrimonio culturale, Istruzione pubblica, ricerca scientifica, spettacolo e sport.
Il senatore di FI Claudio Fazzone è presidente della Commissione Ambiente, transizione ecologica, energia, lavori pubblici, comunicazioni, innovazione tecnologica.
Il senatore di Fdi Luca De Carlo è stato eletto presidente della Commissione Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare.
Francesco Zaffini, senatore di FdI, è stato eletto presidente della commissione Affari sociali, Lavoro e Sanità.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *