Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scuola e sport a braccetto, storie e riflessioni nel nome del Csi


Premiazioni e tanta passione al campo sportivo di Bagno
Premiazioni e tanta passione al campo sportivo di Bagno

Venerdì al teatro Garibaldi si è tenuto il Cross della Gioventù giunto alla 10° edizione. Rappresentanti del CSI Cesena, volontari della polisportiva S.Pietro e dell’Avis di S.Piero si sono riuniti intorno a riflessioni e storia dell’evento sportivo che mette insieme la scuola e l’attività sportiva. E’ stato invitato ad…

Venerdì al teatro Garibaldi si è tenuto il Cross della Gioventù giunto alla 10° edizione. Rappresentanti del CSI Cesena, volontari della polisportiva S.Pietro e dell’Avis di S.Piero si sono riuniti intorno a riflessioni e storia dell’evento sportivo che mette insieme la scuola e l’attività sportiva.

E’ stato invitato ad arricchire gli interventi il professor Giacomo Abate responsabile formazione CSI Emilia-Romagna che ha stimolato verso alcune riflessioni per lo sport di oggi e uno sguardo al futuro, traendo spunto anche dal suo nuovo libro ‘Calcetto per tutti’.

Le iniziative sono state coordinate da Giovanni Pretolani consigliere CSI Comitato di Cesena e presidente Polisportiva S.Pietro di S.Piero. Presente il vicesindaco e assessore allo Sport, Enrico Spigh. Dopo i saluti del presidente del CSI Cesena Renato Quadrelli per voce del vicepresidente Stefano Ceccarelli, si è colto il momento per riconoscimenti a figure che hanno promosso e stimolato l’iniziativa. In primis Daniela Corzani come appassionata di sport, ma in particolare nel suo ruolo di vicepreside dell’Istituto Comprensivo di Bagno (ne fa parte anche Verghereto) e Daniela Balzoni, insegnante di Scienze motorie e animatrice tecnica della Polisportiva S.Pietro e componente del Consiglio provinciale CSI di Cesena. Poi sabato scorso, a Bagno al campo sportivo si sono svolte le gare di corsa campestre, di velocità, di lancio del vortex. I veri protagonisti sono stati i ragazzi delle medie di Alfero e di Verghereto che con grande entusiasmo hanno animato le gare. Una medaglia per tutti i 114 partecipanti e l’onore del podio per i primi tre classificati.

Fonte: ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *