Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scuola 0-6 anni, concluso l’incontro MI-sindacati: ipotesi obbligo di green pass per gli operatori scolastici esterni. Ma ci sono criticità


Di redazione

Si è concluso il confronto fra i sindacati e l’amministrazione in merito al protocollo di sicurezza 0-6 anni in vista del rientro a scuola. Ecco le prime indicazioni.

A quanto pare ci sarà l’estensione del green pass a tutti gli operatori esterni, dunque Asacom e AEC, ad esempio, che al momento restavano scoperti dal possesso della certificazione verde obbligatoria. Ma le criticità da chiarire ancora sono tante.

Il Ministero ha annunciato una circolare esplicativa sulle verifiche e un nuovo Dpcm che disciplinerà il tutto.

Per quanto riguarda le misure del protocollo di sicurezza 0-6 anni, praticamente ci sarà una riproposizione del protocollo siglato lo scorso anno scolastico, secondo le indicazioni ministeriali.

Non è stato deciso nulla, comunque, ci fanno sapere fonti sindacali. Domani mattina il Ministero manderà un testo con gli interventi di natura sindacale e altri interventi.

In tutto questo, nel corso della riunione, si è sottolineato che la gestione del green pass è importante, e c’è il dilemma: “chi controlla tutto?”. Ci sarebbe la volontà di estendere il green pass agli operatori esterni ma bisogna capire ancora come verrà gestito il tutto.

Si aggiornerà il testo e ci sarà un nuovo incontro previsto per domani alle 18,30.


Pubblicato in Politica scolastica

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *