Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scoperti dalla Guardia di Finanza 15 furbetti del reddito di cittadinanza

Percepivano il reddito di cittadinanza, senza però averne diritto. La Guardia di Finanza di Asti ha scoperto e denunciato quindici astigiani ‘furbetti’, responsabili a vario titolo di aver percepito indebitamente un contributo complessivo di oltre 114 mila euro.

I finanzieri, inoltre, in sinergia con l’Inps, sono riusciti a impedire una ulteriore riscossione di oltre quarantacinque mila euro, richiesti irregolarmente.

I  denunciati risiedono tra Asti, Nizza Monferrato e Canelli e non hanno precedenti. Tra di loro anche chi aveva dichiarato di risiedere in Italia da oltre dieci anni, ma che, in realtà, risultava immigrato da poco.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *