Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scooter elettrico: caratteristiche e vantaggi

Nei centri urbani più trafficati, dopo il boom del monopattino elettrico, è arrivato anche lo scooter elettrico. I lavoratori, o chi si deve spostare con velocità, possono usufruire di questo servizio messo a disposizione, o dotarsi di un motorino elettrico proprio. Questi veicoli a due ruote sono sostenibili e incentivati sempre di più. Vediamo quindi, quali sono le caratteristiche degli scooter elettrici e i pro e contro di possederne uno. 

Le caratteristiche degli scooter elettrici

Negli ultimi anni recenti, il successo delle auto elettriche è stato tale da riversarsi anche sui veicoli a due ruote. In città, oltre ai monopattini elettrici, si trovano molti servizi di sharing di scooter elettrici. 

Grazie a questi scooter, è possibile muoversi prenotando comodamente il proprio mezzo sull’app. Diversamente da uno scooter normale, quello elettrico si distingue per la mancanza di rumore, emissioni, oltre che per velocità ridotta. Per questo motivo, i servizi di scooter elettrici nelle città sono possibili e sicuri. 

Dall’inizio del 2022 ad oggi, si è inoltre verificato un aumento di scooter elettrici nelle città, dove i guidatori di moto optano per l’acquisto di un nuovo mezzo a due ruote elettrico. La guida di un veicolo elettrico nelle città è più conveniente. Inoltre, trattandosi di moto, il vantaggio è anche quello di spostarsi in modo più facile.

Scooter elettrico: pro e contro

Tra i vantaggi degli scooter elettrici, primeggiano comodità e sostenibilità. Lo scooter elettrico non emette emissioni dannose all’ambiente, oltre che non provoca inquinamento acustico. I costi di carburante, inoltre, si riducono. 

La manutenzione degli scooter elettrici è anch’essa meno costosa. Le complicazioni alle moto con motori normali sono maggiori, mentre i controlli sull’elettrico sono sporadici. Di conseguenza, anche in questo caso, i costi sono ridotti

Nelle città, in cui il traffico è intenso e scandito da semafori, alcuni scooter sono dotati di sistema di frenata rigenerativa. Questo significa, che ad ogni frenata di sosta, il motore è in grado di ricaricarsi. Questa funzione non è però presente in tutti i modelli di scooter elettrico.

Chi desidera acquistare una moto elettrica è anche incentivato da sconti su assicurazione e bollo. 

Gli svantaggi dei motorini elettrici riguardano principalmente il costo di acquisto iniziale. Questi mezzi a due ruote sono infatti molto costosi, di più delle moto normali. Tuttavia, è possibile ammortizzare questo costo iniziale con i vantaggi già citati. 

Un altro contro dello scooter elettrico è la difficoltà di trovare colonnine di ricarica, non ancora molto diffuse in Italia. I tempi di ricarica, inoltre, sono più lunghi rispetto ad un pieno di carburante normale.

Ultima modifica: 8 Novembre 2022

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *