Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scivola in un crepaccio e resta invalido, la guida alpina dovrà versargli 60mila euro di danni

VENEZIA – Scivolò in un crepaccio durante un’escursione in montagna: dovrà essere risarcito dalla guida alpina che lo accompagnava, il quale decise di non legare in cordata tutti gli appartenenti al gruppo di cui faceva parte. Un noto imprenditore del Lido ha visto riconoscere le sue ragioni a conclusione di una causa civile avviata di fronte al Tribunale di Lecco che ha condannato la guida alpina a versargli quasi 60 mila euro, oltre alle spese legali, accogliendo le richieste dei suoi legali, gli avvocati Augusto Palese e Paolo Vianello.

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *