Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sciare con gusto, pausa gourmet ad alta quota: tra i rifugi più “golosi” delle Alpi

Zuppa di fieno in scodella di pane e Schlutzkrapfen alla farina di carrube ripieni di formaggio d’alpeggio conditi con pesto al pino cembro. Ma anche tagliatelle aromatizzate ai mirtilli, gnocchetti di noci e castagne, timballo di fagiano e filetto di cervo scaloppato al vino con polenta. Questa settimana con ON THE ROAD siamo andati alla scoperta dei rifugi più caratteristici dell’arco alpino italiano dove concedersi una pausa culinaria gourmet dopo le fatiche dello sci

a cura di Costanza Ruggeri

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *