Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Scalda i motori “I sapori di Grani antichi di Calatafimi Segesta”

L’enogastronomia d’eccellenza è certamente uno dei punti di forza della nostra offerta, una peculiarità rinomata in tutto il mondo per gusto e qualità. Ora, oltre che alla prelibatezza delle leccornie, si comincia a lavorare anche sulla sostenibilità ambientale e sanitaria delle materie prime. Di questo e tanto altro si occupa “I sapori dei grani antichi di Calatafimi Segesta” la manifestazione che aprirà i battenti domani, venerdì 29 luglio, in piazza Plebiscito a Calatafimi. Fortemente voluta dall’Associazione “Terra dei Sapori Calatafimi Segesta” in collaborazione con l’Associazione “Tutela Razze Siciliane”, la manifestazione si svilupperà tra convegni e cooking show, con a corollario una esposizione standistica a cui prenderanno parte alcune delle aziende produttrici più virtuose e quotate del territorio. In programma sabato e domenica presso la biblioteca comunale, sono due i convegni – incontro previsti: Tema degli incontri che saranno partecipati da esperti del settore “L’ape nera siciliana e l’apicultura”, e “I grani antichi tradizionali” . Poi alla sera a prendersi la scena saranno gli cheff e i loro cooking shows, irresistibili attrattori per chi, come tutti noi, amano farsi affascinare dalle leccornie preparate dai questi grandi maestri della cucina. Ma questa volta le prelibatezze di cui parliamo oltre al gusto, tutelano la nostra salute, un’esercizio di crescita e civilizzazione sanitaria necessarie in un momento storico in cui le intolleranze alimentari sembrano diffondersi in maniera davvero incontrollata.
L’appuntamento con “I sapori dei Grani Antichi di Calatafimi Segesta” è per domani alle 16 in piazza plebiscito a Calatafimi.

Fonte: telesudweb.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *