Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Satriano scalda i motori per Sampdoria-Inter? Due opzioni per Inzaghi

Satriano spera in altri minuti durante Sampdoria-Inter (domenica prossima alle 12.30). L’attaccante piace molto a Inzaghi, che ha due opzioni a disposizione in vista della prossima gara.

UNICO DISPONIBILE – In questo momento, Martin Satriano è l’unico attaccante a disposizione di Simone Inzaghi. Sarà quindi l’unico con cui l’allenatore potrà lavorare in vista di Sampdoria-Inter, valida per la terza giornata di Serie A. Avranno infatti poche chances di impiego sia Alexis Sanchez, ancora alle prese con l’infortunio, sia Lautaro Martinez e Joaquin Correa. Infatti i due argentini disputeranno l’ultima gara con l’Albiceleste venerdì alle 1.30 italiane con la Bolivia, a poco più di due giorni prima della trasferta di Genova. Fortunatamente per Inzaghi, Edin Dzeko dovrebbe tornare fra mercoledì e giovedì dagli impegni con la Bosnia, dopo che ieri ha riposato col Kuwait.

Sampdoria-Inter: quante possibilità per Satriano?

ATTACCO DA COMPORRE – A meno che Lionel Scaloni, CT dell’Argentina, non conceda un riposo ai due attaccanti dell’Inter nell’ultima sfida contro la Bolivia, Inzaghi avrà solo due attaccanti disponibili: Dzeko e Satriano, appunto. Vi sono pertanto due sole opzioni a disposizione del tecnico dell’Inter contro la Sampdoria. Varare l’inedita coppia formata da Satriano e dal 9 bosniaco. O ripristinare l’esperimento visto alla prima contro il Genoa, schierando un centrocampista offensivo alle spalle di Dzeko. Ma anche Stefano Sensi è in nazionale e rimarrà con Roberto Mancini fino a mercoledì sera.

GARRA FRESCA – Da parte dei tifosi c’è grande curiosità di vedere ancora Satriano in campo dopo i tredici minuti contro il Genoa. Soprattutto perché l’uruguaiano classe 2001 è rimasto in nerazzurro, anche grazie all’ottimo precampionato disputato con l’Inter (vedi articolo). Inzaghi starà quindi ragionando su come impiegarlo contro la Sampdoria. A livello tattico potrebbe portare la giusta dose di imprevedibilità tra le maglie della difesa blucerchiata. Resta quindi da decidere se lanciarlo in campo dal primo minuto, o se inserirlo in corsa per cambiare l’inerzia della gara. In entrambi i casi, Satriano sarà pronto.

© Inter-News.it – Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Fonte: inter-news.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *