Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Santo Stefano Roero: la Pro loco rinnovata scalda i motori della sagra di giugno

Dopo due anni di stop dovuto alla pandemia la “Sagra del Roero” riscalda i motori in vista del ritorno nella piazza principale di Santo Stefano Roero nei giorni del 17, 18 e 19 giugno.

A organizzarla sarà come sempre la Pro loco del paese, rinnovata nei suoi componenti a partire dalla sua nuova e giovane presidente, la 24enne Ginevra Bordengo, studentessa di economia internazionale, da sei anni membro dell’associazione turistica.

Fanno parte della squadra una quindicina di volontari dai 20 ai 35 anni che si stanno attivando per l’organizzazione della manifestazione. Altri trentacinque si aggiungeranno nei giorni più vicini alla sagra, sia per la preparazione dei piatti sia per il servizio ai tavoli.

particolarmente intenso il programma della tre giorni in programma in piazza I Maggio, con eventi teatrali, concerti dal vivo, proposte gastronomiche, vino e birre sotto il cielo, after-party itineranti. Tra le novità una band musicale indie/alternative di fama nazionale e un menù più snello, con prodotti del territorio di alta qualità.

“Il rinnovo del direttivo si è accompagnato all’arrivo di nuovi volontari e nuove competenze – commenta la neo presidente, Ginevra Bornengo -. I tanti nuovi membri non vedono l’ora di mettersi in gioco con l’appuntamento di giugno, per poter offrire alla collettività quel momento di gioia e di spensieratezza che la nostra piazza in festa sa regalare. Mi auguro che l’evento, oltre a fare conoscere la nostra cucina e la sua cultura, sia una bella occasione di ritrovo per tutti”.

Fonte: targatocn.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *