Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sandra Ferrari progetta lo sviluppo “I commercianti accendono i motori Ci troviamo per rilanciare la città”


Asvicol, associazione per lo sviluppo della cultura organizzata di Lendinara, e i 30 associati operatori del commercio, hanno iniziato la propria attività in un momento storico molto particolare, proprio a ridosso dello scorso lockdown del 2020. “Il lavoro – dice la presidente dell’associazione Sandra Ferrari – è sempre continuato anche a distanza, in collaborazione con il Comune e la Pro Loco. Ne sono un esempio l’attività durante la fiera che ha valorizzato e fatto conoscere una parte della Riviera e la “Shopping card Lendinara”. Le iniziative si sono sviluppate anche on line mediante la promozione degli acquisti nei negozi di vicinato. Ogni settimana abbiamo continuato ad incontrarci da remoto lavorando ad una programmazione integrata con l’Amministrazione, Biblioteca e Pro Loco, per far vivere il nostro territorio al visitatore con un orientamento allo slow tourism e alla salute delle persone”. Da domani gli incontri riprenderanno in presenza nella sede di Asvicol, nella ex pescheria di Riviera del Popolo 371, adottando le precauzioni e il rispetto del distanziamento.

ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *