Viva Italia

Informazione libera e indipendente

San Paolo sport day, il successo in pista chiude il 2021 podistico

Domenica di corsa. San Paolo sport day nel giorno di santo Stefano ed è subito festa. Ad aggiudicarsi l’11esima edizione il marocchino Driss Makadmi (Terzigno Corre), che ha chiuso la 10 km con il tempo di 34’42”, seguito dal connazionale Ismail Adim (Caivano Runners), staccato di soli due secondi, e da Mario Maresca (Tornado) con il crono di 35’07”.

«E’ stata una mattinata intensa, che ha riaperto le porte dello stadio Diego Armando Maradona e della Mostra d’Oltremare ad una gara di atletica leggera, oltre agli allenamenti quotidiani», racconta soddisfatto Carlo Cantales, consigliere nazionale Fidal. Nutrita la partecipazione. «Hanno preso parte centinaia di persone nel rispetto delle norme anti-Covid, così come un centinaio di appassionati nella 5 km non competitiva e oltre un centinaio di bambini per le gare in pista, tra gli applausi dei loro allenatori e dei rispettivi familiari, che hanno festeggiato la solennità di santo Stefano all’insegna dello sport», prosegue Cantales.

«Superate le difficoltà della vigilia. Evidente la gioia di chi ha preso parte alla rassegna, ormai una manifestazione entrata di diritto nel palinsesto sportivo: brillavano davvero gli occhi dei bambini e dei loro genitori, segno lampante del successo della kermesse podistica», sottolinea Cantales.

«Napoli vanta una delle più belle piste d’atletica d’Italia ed è sorprendente scorgere il colpo d’occhio nel glorioso tempio di Fuorigrotta, riqualificato in occasione delle Universiadi 2019». Si chiude così il 2021 tra l’azzurro delle otto corsie. «Arrivederci a febbraio 2022», conclude fiducioso Cantales. Appuntamento alla mezza maratona di Napoli.

Fonte: ilmattino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *