Viva Italia

Informazione libera e indipendente

San Cesario sul Panaro entra nel network Città dei Motori

San Cesario sul Panaro (Modena) entra a far parte di ‘Città dei Motori’, la rete Anci dei comuni italiani a vocazione motoristica che sale così a 33 soci in rappresentanza di 14 regioni e di oltre due milioni di abitanti.
    “Con questa adesione non promuoviamo solo le eccellenze del mondo motoristico delle 2 e 4 ruote, ma creiamo attrazione nei confronti del nostro territorio nel suo complesso in chiave turistica: dando maggiore visibilità e attraendo turisti rafforziamo la rete dei servizi presenti, l’offerta commerciale e la valorizzazione culturale della nostra città”, spiega il sindaco Francesco Zuffi. San Cesario sul Panaro ospita, sul suo territorio, la fabbrica di hypercars Pagani Automobili, come ricorda anche il sindaco di Maranello e presidente di Città dei Motori Luigi Zironi nel suo messaggio di benvenuto: “Allo stabilimento si è aggiunto in questi anni un bellissimo museo: un binomio capace di attrarre tanti visitatori appassionati di motori, anche grazie alla collaborazione ormai consolidata del Comune di San Cesario, alla quale si aggiungerà ora il sostegno e la valorizzazione da parte di Città dei Motori in un’ottica di rete promozionale di respiro sempre più ampio”.
    Soddisfatto anche il fondatore e chief designer di Pagani Automobili Horacio Pagani: “L’ingresso di San Cesario sul Panaro nel network delle Città dei Motori e la sua nuova designazione di comune a vocazione motoristica, sono per noi un rinnovato traguardo e il riconoscimento verso un territorio che ha scommesso insieme a noi”.

© Riproduzione riservata

Fonte: gds.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *