Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Samsung fornirà Galaxy S21 con Blade Bezel

Samsung presenterà i suoi nuovi smartphone della serie S intorno a febbraio. 

Gli attuali Galaxy S20 , S20 Plus e S20 Ultra saranno sostituiti il ​​prossimo anno dalla serie Galaxy S21 (o S30). 

Samsung probabilmente sceglierà di introdurre i nuovi dispositivi un mese prima, nel gennaio 2021. Prima che i nuovi telefoni vengano rilasciati, Samsung stabilirà una serie di nuovi marchi, che descrivono la nuova tecnologia che verrà applicata nei nuovi smartphone.

Ad esempio, LetsGoDigital ha recentemente riferito di una fotocamera IsoCell Vizion 3D ToF , presumibilmente destinata alla serie Galaxy S21. Questa volta, Samsung Display sta registrando un marchio per un nuovo tipo di bordo dello schermo nel suo paese d’origine, la Corea.

Cornice Samsung Blade

Cornice Samsung Blade

Il 16 ottobre 2020, Samsung Display ha depositato un marchio presso il KIPO (Korean Intellectual Property Office) per il nome Blade Bezel . L’applicazione è classificata come Classe 9 con la seguente descrizione:

Descrizione del marchio Samsung Blade Bezel: display a grande schermo, display per smartphone, LCD, LED, OLED, display per fotocamera digitale, schermo video

I bordi dello schermo dei telefoni sono anche chiamati castone. Questi bordi sono stati drasticamente ridotti negli ultimi anni. Sembra che Samsung ora voglia introdurre un nuovo tipo di cerchio del telaio, sotto forma di un “Blade Bezel”.

Sfortunatamente, non è chiaro cosa si intenda esattamente con questo. Tradotto letteralmente, “Blade” significa “Blade” in inglese. Tuttavia, la lama è anche usata per descrivere il lato piatto di un coltello. È possibile che Samsung voglia utilizzare una cornice a forma diritta per i modelli della serie S, proprio come Apple ha fatto con la serie iPhone 12 recentemente introdotta . Ciò conferisce ai nuovi modelli un aspetto fresco e industriale.

I telefoni della serie S hanno una cornice un po ‘più rotonda, ma da tempo circolano voci secondo cui Samsung potrebbe voler sbarazzarsi di questo. Ad esempio, Samsung ha anche fornito la serie di tablet Galaxy Tab S7 , introdotta contemporaneamente ai dispositivi Note 20, con un telaio notevolmente più dritto rispetto al Tab S6 dello scorso anno.

Samsung S21

Un’altra opzione è che Samsung vuole posizionare la fotocamera sotto lo schermo. È noto da tempo che i primi smartphone con una fotocamera sotto lo schermo verranno rilasciati il ​​prossimo anno, a parte il già introdotto ZTE Axon 20 , che non è disponibile nei Paesi Bassi. Tuttavia, una tale fotocamera sotto lo schermo non è ancora prevista con il Samsung S21. Inoltre, questo sembra avere più a che fare con lo schermo e non tanto con la cornice. Sebbene l’aggiunta del “display della fotocamera digitale” nella descrizione del marchio sollevi alcuni punti interrogativi.

Tutto sommato, dovremo essere pazienti per un po ‘prima che vengano introdotti i nuovi modelli di punta di Samsung. Lo scorso fine settimana sono apparse online molte informazioni rivelatrici sia sul modello entry-level, il Samsung Galaxy S21, sia sul modello di punta, il Galaxy S21 Ultra . Nelle prossime settimane, si saprà senza dubbio di più sui nuovi modelli della serie S per il 2021.

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *