Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sampdoria-Roma 2-0, le pagelle di Rete Sport

La Roma cade ancora. Dopo la pesantissima debacle di Manchester, i giallorossi perdono anche a Marassi contro la Samp per 2-0. Dopo una buona prima mezz’ora la squadra di Fonseca ha palesato i soliti difetti: gol preso su errore della retroguardia in fase di impostazione e incapacità di reagire nella ripresa.

Le pagelle di Rete Sport:

Fuzato 6 – Prima da titolare in A per il brasiliano che tutto sommato non fa rimpiange le ultime versioni di Pau Lopez e Mirante. Incolpevole sulle due reti subite, buone un paio d’uscite. Merita di andare a giocare con continuità

Mancini 6,5 – E’ uno dei pochi che si arrabbia in campo, che sbraita contro i compagni che sbagliano letture e passaggi banali. Scarica forse a Marassi la rabbia per esser stato assente giovedì scorso a Manchester

Smalling 5,5 – Parte discretamente bene, poi come accaduto all’Old Trafford, cala vistosamente a livello fisico perdendo lucidità e riferimenti. Impacciato in un paio d’occasioni che potevano provocare danni peggiori di quelli già subiti

Kumbulla 6 – Rientro e nuovo infortunio, questa volta meno grave di quello al ginocchio patito un mese fa in Albania. Si destreggia in maniera discreta, respingendo diversi pericoli. Sfortunato nello scivolone a trequarti in occasione della prima rete doriana

Santon 5,5 – Corre bene nella prima mezz’ora poi Augello lo costringe a sostare stabilmente a pochi metri dalla sua area di rigore. Un paio di cross pericolosi, in un mare di minuti anonimi

Villar 5 – Caduto in buco nero di mediocrità, lo spagnolo fa quasi tenerezza quando deve andare a contrasto con qualsiasi avversario che lo sovrasta. Scadente in fase di costruzione come nelle ultime gare di questa stagione

Cristante 5,5 – Ritrova la linea mediana, ma il passaggio di ruolo non lo agevola. Appare decisamente appesantito dalle scorie di Manchester, a tal punto da rischiare la doppia ammonizione in più di un’occasione

Bruno Peres 5 – Improponibile come spesso gli accade da quando gioca in Serie A con la Roma

Mkhitaryan 5 – Altra prestazione negativa dell’armeno, lontano parente del trascinatore della prima parte di stagione

Dzeko 5 – La stagione del bosniaco è tutta raffigurata nel rigore sbagliato. Un’annata che lo ha visto protagonista nelle ultimissime sfide europee, ma lontanissimo parente in campionato del centravanti di livello che è stato nei suoi primi anni alla Roma. Non segna dai primi di gennaio in A, esperienza nella capitale ormai agli sgoccioli

Mayoral 5,5 – Vispo e sempre nel vivo del gioco nei primi 40 minuti. Affonda come gli altri nella ripresa. Un gran gol annullato dal VAR gli nega la gioia personale

Fonseca 5 – Incassa la nona sconfitta in trasferta in campionato, 101 reti in due campionati. Una stagione che sta finendo come peggio non si poteva immaginare

Sost.
Darboe 6
Pastore 6
Ibanez 6
Karsdorp 6

Fonte: retesport.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *