Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Salute: riconoscimento Ue medicina sport, se ne parla a Riga

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Il riconoscimento della
specializzazione in medicina dello sport all’interno dell’Unione
Europea, a seguito del raggiungimento del numero minimo di Paesi
in cui la specializzazione è vigente, è un importante traguardo
perseguito da anni dall’Efsma. E’ uno degli argomenti della
riunione a Riga dell’Executive Committee della Federazione
europea di medicina dello sport (Efsma), presieduta da Maurizio
Casasco, anche presidente della Federazione Medico Sportiva
Italiana. All’esecutivo ha partecipato anche il presidente della
Federazione Internazionale, Fabio Pigozzi.
    Sempre a Riga è stato inoltre discusso il programma
scientifico del prossimo Congresso europeo di medicina dello
sport, che si terrà a Wroclaw (Polonia) dal 19 al 21 ottobre
2023 e che seguirà quello della Fmsi, a Roma dal 20 al 22 luglio
2023. Nominati infine i quattro componenti della Scientific and
Education Commission, presieduta da Yannis Pitsiladis (Gbr):
Evert Verhagen (Ola), Wolfgang Schobersberger (Aus), Chiara
Fossati (Ita), Herbert Löllgen (Ger). (ANSA).
   

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *