Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Salerno: trovata donna accoltellata in un pozzo, era scomparsa a luglio

Era scomparsa circa un mese fa, il suo corpo è stato ritrovato all’alba in un pozzo nelle campagne tra Poggiomarino e San Valentino Torio, due centri appartenenti rispettivamente alle province di Napoli e di Salerno. Luana Rainone, 31 anni, è stata uccisa con diverse coltellate, come è emerso dai primi rilievi medici sul cadavere recuperato dai vigili del fuoco. I carabinieri di Nocera Inferiore, che stavano già indagando sulla scomparsa della donna, seguono la pista passionale, e nelle prime ore della mattina hanno condotto in caserma un uomo sospettato di essere l’autore dell’omicidio. Sull’identità del fermato, però, finora è mantenuto uno stretto riserbo.

Scomparsa a luglio

Originaria di Sarno ma residente a San Valentino Torio, Luana Rainone aveva 31 anni, era sposata e madre di una bambina. Di lei non si avevano più notizie dal 23 luglio, quando uscì da casa per fare alcune commissioni e non fece più ritorno. Il marito ne denunciò la scomparsa ai carabinieri e da allora più volte i familiari avevano lanciato appelli chiedendo aiuto nelle ricerche della donna. In queste settimane le indagini avevano probabilmente già imboccato una pista precisa, e il ritrovamento del corpo ha indotto quindi gli investigatori a fermare immediatamente l’uomo sul quale si erano concentrati i sospetti.

4 settembre 2020 (modifica il 4 settembre 2020 | 11:29)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *