Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Rombano i motori per il campionato di gimkana vespa: secondo posto per il club di Agrigento


Condividi su

Si conclude è conclusa, domenica scorsa 6 novembre, con la tappa di Caltanissetta il campionato Calabro/Siculo di Gimkana in vespa, fortemente voluto dai commissari sportivi Vincenzo Pisano per la Sicilia e Antonio Luvarà per la Calabria. Dopo il meeting under 18 ad Agrigento il 5-6 marzo scorsi, organizzato dal Vespa Club d’Italia con la partecipazione di esperti venuti dal nord Italia e in particolare il direttore sportivo Leonardo Pilati, è ripartito il campionato siciliano che mancava dal 2016. Numerosi i vespisti Siciliani e Calabresi che si sono sfidati lungo un tracciato composto da birilli a forma di curve e otto, bilico, gomme di cammello e altre insidie. Il Vespa Club Agrigento che negli anni 60’ e 70’ praticava questo tipo di manifestazione non si è fatta sfuggire l’occasione per mettersi in gioco. Il presidente Pisano e il vice presidente Calogero Burgio, con l’appoggio del consiglio direttivo e di numerosi soci, si sono messi in “moto” preparando delle apposite vespe adatte ad affrontare questo tipo di specialità agonistica. Seconda classificata come squadra il Vespa Club Agrigento. Ben cinque le tappe sparse per la Sicilia e la Calabria. “Ci siamo distinti in tutte le tappe – dice il presidente Pisano- raggiungendo ottimi risultati ma la soddisfazione più grande è la partecipazione di tanti ragazzi”. Primo classificato classifica finale categoria Large Calogero Burgio; quarto Vincenzo Pisano e quinto Leandro Cipolla. Classifica “small esordiente”: quarto Salvatore Pisano, subito dietro a tre campioni di specialità Gimkana. Le attività sportive in vespa continueranno anche in inverno con il campionato di regolarità del Sud Italia. Il Vespa Club Agrigento di certo non mancherà.news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *