Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Rombano i motori d’epoca sui tornanti della Vernasca Silver Flag – piacenzasera.it

Rombano i motori della 25esima edizione della Vernasca Silver Flag (Piacenza), rievocazione della storica cronoscalata Castell’Arquato-Vernasca, tornata quest’anno dopo lo stop imposto nel 2020 a causa della pandemia. 172 le vetture iscritte, che come da tradizione hanno percorso la strada che da Castell’Arquato sale verso Vernasca: veri e propri gioielli a quattro ruote, per un evento unico tra i più attesi dagli appassionati che ogni anno richiama nel piacentino collezionisti da tutto il mondo.

Tra le tante auto anche una splendida Alfa Romeo Giulia Super 1600 TI, costruita nel 1974 ed in perfetta efficienza, custodita dall’Autocentro della Polizia di Stato di Padova, tornata dopo qualche anno a percorrere le colline della Val d’Arda con i sui 102 cavalli.

Vernasca Silver Flag 2021

L’edizione numero 25 della “Silver Flag” è dedicata ad un tema diverso da tutti i precedenti, “Musei in movimento”: “Vogliamo rimarcare – spiegano gli organizzatori del CPAE, Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca – quanto le automobili siano testimonianza fondamentale per raccontare il secolo appena concluso, spaziando dall’evoluzione stilistica, alla storia dello sport e a quella del costume. Un viaggio nel tempo lasciandosi sedurre dalle carrozzerie, dai rombi e dai sentimenti che sanno suscitare”.

Vernasca Silver Flag 2021

L’appuntamento ha preso il via venerdì 10 settembre con le verifiche a Castell’Arquato; sabato si sono invece svolte due delle tre sfilate su strada chiusa, domenica il gran finale a Vernasca con le premiazioni.

VIDEO

Fonte: piacenzasera.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *