Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Roma, un enorme cratere in mezzo alla strada. La protesta dei cittadini: «Ostaggi della banda del buco»

Un colpo tentato e un cratere in mezzo alla strada che blocca la vita quotidiana dei cittadini. A quasi un mese dal tunnel scavato, presumibilmente dalla banda del buco, i cittadini di via Innocenzo XI, a Roma lasciano una lettera indirizzata al sindaco di Roma e alla presidente del municipio XIII di Roma Sabrina Giuseppetti, sulla recinzione messa attorno appunto al buco lasciato dalla famigerata banda.

“Oltre al danno anche la beffa: dopo un mese siamo ancora ‘ostaggi’ della banda del buco. Cari Gualtieri e Giuseppetti rivogliamo la nostra strada libera! Quanto dobbiamo aspettare ancora? I cittadini di Via Innocenzo XI – Roma”, chiedono i cittadini di Via Innocenzo XI dove ad agosto un uomo rimase incastrato in un tunnel presumibilmente scavato per tentare un colpo in una vicina banca. I residenti della via lamentano di aver ancora la strada completamente dissestata e di non aver avuto nessuna notizia dalle istituzioni.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 9 Settembre 2022, 14:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *