Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Roma, incendio in un attico vicino a San Pietro: pensionato muore tra le fiamme

di Rinaldo Frignani

A fuoco l’attico di un palazzo in via Agostino Richelmy. Inquilini soccorsi, edificio inagibile

Tragedia lunedì pomeriggio in un appartamento all’attico di un palazzo in via Agostino Richelmy, nella zona di San Pietro. Un uomo anziano è stato trovato morto nel suo letto dai vigili del fuoco intervenuti in forze poco dopo le 15 per spegnere un incendio che ha devastato l’intera abitazione.

A dare l’allarme sono stati alcuni vicini di casa che hanno visto il fumo uscire dalle finestre: gli inquilini sono stati soccorsi dai pompieri con l’autoscala e portati in strada. Non ci sarebbero altre persone coinvolte nell’incendio che ha danneggiato due piani del palazzo di sei. La vittima è stata raggiunta dai vigili del fuoco che si sono fatti largo fra le fiamme. Ignote al momento le cause del rogo, l’immobile è stato dichiarato inagibile.

L’allarme è scattato poco prima delle 16. A quell’ora in casa c’erano i nonni con i nipotini, mentre – secondo alcune testimonianze – non c’era il badante del pensionato. Non è chiaro cosa abbia innescato l’incendio e su questo punto sono in corso indagini da parte dei carabinieri della compagnia San Pietro accorsi con alcune pattuglie. I vigili del fuoco hanno evacuato tutto il palazzo di sei piani in pochi minuti, salendo con l’autoscala fino al terrazzo dell’attico avvolto dalle fiamme e dal fumo.

«I bambini erano dalla parte opposta – raccontano i vicini di casa della coppia – urlavano terrorizzati, abbiamo gridato loro di restare lì e aspettare i soccorsi, per fortuna a un certo punto è comparso anche un uomo che è stato accanto a loro fino all’intervento dei soccorritori». Sono stati attimi terribili. I pompieri sono riusciti a portare in salvo i piccoli, che non hanno riportato ferite, mentre la moglie del 76enne è stata rianimata a bordo di un’ambulanza dell’Ares 118.

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Roma iscriviti gratis alla newsletter “I sette colli di Roma” a cura di Giuseppe Di Piazza. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta
cliccare qui.

23 maggio 2022 (modifica il 23 maggio 2022 | 19:55)

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *