Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Roma, ecco la nuova maglia. E il nuovo sponsor: le cifre

Un comunicato svela chi porterà la fascia al braccio. Divisa home con ricche tonalità di giallo e rosso. Digitalbits pagherà 36 milioni per tre anni

Prima di tutto le notizie: la Roma ha presentato oggi la nuova maglia firmata New Balance, ha di fatto confermato il nuovo main sponsor (Digitalbits) da 36 milioni in tre anni e ha anche probabilmente chiuso la questione legata a chi avrà la fascia nella prossima stagione visto che sul comunicato ufficiale si legge, nero su bianco: “Il capitano Lorenzo Pellegrini”. Mou non aveva risposto in conferenza qualche giorno fa a precisa domanda, se fa fede il testo della società giallorossa ogni dubbio è sciolto.

LA NUOVA MAGLIA

—  

La nuova divisa home si presenta in ricche tonalità di giallo e rosso, sinonimo di AS Roma e della città di Roma. La parte frontale della maglia è arricchita da pin-stripe tono su tono. Queste le parole di Pellegrini: “È sempre emozionante quando viene svelato un nuovo kit, soprattutto in questa stagione. Il nuovo design è stato apprezzato dalla squadra dal momento in cui l’abbiamo visto e siamo tutti impazienti di indossarlo”. Lo scollo a V è rosso, mentre i bordi delle maniche sono gialli. Internamente è posizionata un’etichetta sulla quale è presente la scritta “La Lupa”. La divisa è completata da pantaloncini in tono con la maglia e da calzettoni rossi decorati da una fascia orizzontale bianca e gialla. Il kit del portiere si presenta in un classico nero con una grafica grigia. Il direttore generale di New Balance Football, Kenny McCallum ha detto: “New Balance ha voluto rispettare pienamente la tradizione dell’AS Roma con una silhouette classica e unica. L’abbinamento dei colori del club è uno dei più iconici del calcio mondiale e il design ad hoc di quest’anno mira a celebrarlo”.

LO SPONSOR

—  

Sulla maglia compare anche il nuovo sponsor Digitalbits, blockchain network che controlla la criptovaluta e che sta per firmare un accordo triennale e che rappresenterà una partnership innovativa per il mondo sportivo con attività di vario genere destinate a coinvolgere sempre di più i tifosi. L’ufficialità nei prossimi giorni (il 27 luglio), l’accordo economico sarà intorno ai 36 milioni per il triennio.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *