Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Roma, donna uccisa a coltellate in strada: marito fermato dai passanti e arrestato dalla polizia. Colpita almeno 10 volte


Roma, uccide moglie a coltellate in strada: fermato dai passanti e arrestato dalla polizia. Colpita almeno 10 volte

Omicidio a Roma. Un uomo ha ucciso la moglie in strada colpendola più volte con un coltello. È accaduto nel primo pomeriggio in via Greppi, in zona Portuense. La donna, una 40enne dello Sri-Lanka, è morta poco dopo il trasferimento in ospedale. Il marito, un 49enne connazionale, è stato bloccato in un primo momento dai passanti e successivamente arrestato dalla polizia. L’avrebbe colpita con il coltello almeno dieci volte, secondo quanto riferito dai presenti. Ancora da chiarire i motivi del gesto.

Andria, coppia di amanti tenta di uccidere il marito di lei: arrestati

LA RICOSTRUZIONE – L’omicidio è avvenuto attorno alle 14.30. Secono una prima ricostruzione dei fatti, i due coniugi hanno iniziato a litigare in strada. L’uomo avrebbe quindi impugnato improvvisamente il coltello scagliandosi con violenza contro la moglie. Attoniti i presenti che hanno chiamato i soccorsi mentre qualcuno ha bloccato l’uomo. La donna è stata portata in condizioni disperate all’ospedale San Camillo. Ma le ferite riportate erano troppo gravi e non ce l’ha fatta: fatali due coltellate al petto. Sul posto diverse volanti della polizia. L’uomo è stato fermato ancora con il coltello in mano. Intervenuta anche la polizia scientifica che ha sequestrato l’arma. Dai primi accertamenti, sembra che l’omicidio sia maturato nell’ambito di un periodo di crisi che la coppia stava attraversando. 

LA NOTA DELL’OSPEDALE – «La donna di circa 40 anni trasportata dal 118, alla presenza delle Forze dell’Ordine, nel primo pomeriggio di oggi, presso l’azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini è deceduta a causa delle numerose e gravissime ferite da taglio riportate». Lo scrive in una nota la Direzione Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini di Roma in merito alla donna uccisa dal marito nel pomeriggio a Roma.

«È stata immediatamente presa in carico dai medici del trauma team (rianimatori dell’Uosd Shock e Trauma e chirurghi generali), ma nonostante le cure repentine ha avuto un arresto cardiaco – aggiunge l’ospedale -. D’urgenza è stata trasferita in sala operatoria e sottoposta ad intervento chirurgico multidisciplinare. Purtroppo le ferite risultavano gravissime e nonostante gli sforzi terapeutici dell’équipe curante la paziente è deceduta. La salma è stata posta a disposizione della autorità giudiziaria».

Ultimo aggiornamento: 19:50


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *