Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Roma, 80enne morta in casa e rinvenuta tra i rifiuti: la figlia l’ha vegliata per giorni

Ha vegliato per giorni il cadavere della mamma, una 80enne, deceduta in un appartamento: macabra scoperta in una abitazione in via dei Volsci 10, nel quartiere romano di San Lorenzo. Ad arrivare sul posto i carabinieri intervenuti, dopo diverse chiamate dei vicini al 112, che indicavano un forte odore proveniente dall’abitazione nel cuore di Roma.

Ad aprire la porta una donna di 43 anni, figlia della defunta e con problemi psichiatrici, che inizialmente non voleva far entrare gli operanti. Dopo una trattativa lunga diversi minuti i militari della stazione San Lorenzo sono entrati trovando il cadavere dell’80enne, in avanzato stato di decomposizione, in corridoio tra diversi rifiuti. La morte, secondo quanto si apprende, sarebbe avvenuta da diverso tempo: la figlia avrebbe vegliato l’anziana per diverso tempo. Il cadavere è stato portato al Verano.

La procura di Roma, dopo la prima informativa, potrebbe disporre l’autopsia e avviare un’indagine. Sul luogo del ritrovamento, oltre ai vigili del fuoco, anche i carabinieri della VII sezione del Nucleo Investigativo per i rilievi.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *