Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Risultati Serie A: video, gol e highlights della 28^ giornata

La 28^ giornata regala tantissimi strepitosi gol ed emozioni fino all’ultimo respiro. A partire dal Napoli che, sulla scia degli ultimi successi, ottiene il 9° risultato utile di fila. Mertens, Callejon e Younes piegano 3-1 la Spal, a segno con Petagna – di proprietà degli azzurri – per il momentaneo pari. Tre punti che tengono a distanza il Milan e permettono alla squadra di Gattuso di avvicinarsi alla Roma, ora distante appena tre lunghezze. Vola a +9 dai giallorossi, invece, l’Atalanta di Gasperini. I bergamaschi vincono ancora e mettono al tappeto 3-2 l’Udinese, consolidando il piazzamento Champions. Match deciso dagli ex: Zapata porta in vantaggio i suoi con una prodezza personale, poi è il subentrato Muriel, con una magnifica doppietta, a regalare la vittoria alla Dea e rendere vani i due gol di marca friulana siglati da Lasagna. Successo esterno anche per il Bologna che mette sempre più a rischio la Samp. Uno-due firmato da Barrow (rigore) e Orsolini, poi i blucerchiati dimezzano lo svantaggio con Bonazzoli nel finale, ma non basta. Spettacolare 3-3, infine, tra Sassuolo e Verona. Succede tutto nella ripresa, con Lazovic che sblocca con un bolide. Boga realizza l’immediato pari, ma Stepinski e Pessina sembrano mettere definitivamente la freccia a favore dell’Hellas. I neroverdi, però, non si arrendono e ristabiliscono la parità: la riapre ancora Boga, poi al 96’ è il destro di Rogerio a frenare la rincorsa verso l’Europa dei ragazzi di Juric.

4′ Mertens (N), 29′ Petagna (S), 36′ Callejon (N), 78′ Younes (N)
 

NAPOLI (4-3-3): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly (80′ Manolas), Mario Rui (81′ Ghoulam); Fabiàn Ruiz, Lobotka, Elmas; Callejon (77′ Younes), Mertens (64′ Milik), Insigne (64′ Lozano). All. Gattuso

SPAL (4-4-2): Letica; Cionek, Vicari, Felipe, Reca (46′ Valoti); Strefezza (75′ D’Alessandro), Murgia (75′ Dabo), Missiroli, Fares; Petagna (80′ Floccari), Cerri. All. Di Biagio

Ammoniti: Valoti, Fares, Felipe

UDINESE-ATALANTA 2-3 (Highlights)

9′ Zapata (A), 31′, 87′ Lasagna (U), 71′, 80′ Muriel (A)
 

UDINESE (3-5-2): Musso; Samir, Ekong (66′ Becao), Nuytinck; Stryger Larsen (82′ Ter Avest), Fofana, Walace, Jajalo (82′ Nestorovski), Sema (66′ Zeegelaar); Lasagna, Teodorczyk (71′ Okaka). All. Gotti
 

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Caldara, Djimsiti (46′ Palomino); Hateboer (59′ Gosens), Freuler, Pasalic (59′ De Roon), Castagne; Gomez (80′ Ilicic), Malinovskyi (52′ Muriel); Zapata. All. Gasperini

Ammoniti: Malinovskyi (A), Becao (U), Caldara (A), Zeegelaar (U)

SASSUOLO-VERONA 3-3 (Highlights)

51′ Lazovic (V), 53′ Boga (S), 57′ Stepinski (V), 68′ Pessina (V), 77′ Boga (S), 96′ Rogerio (S)
 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Magnani (76′ Chiriches), Peluso, Kyriakopoulos (46′ Rogerio); Locatelli, Bourabia (82′ Obiang); Berardi, Defrel (72′ Traoré), Haraslin (46′ Boga); Caputo. All. De Zerbi
 

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrhamani, Kumbulla (46′ Empereur), Gunter; Adjapong, Amrabat, Veloso (68′ Badu), Lazovic; Zaccagni (91′ Verre), Pessina, Stepinski (60′ Pazzini). All. Juric

Ammoniti: Kumbulla (V), Magnani (S), Stepinski (V), Bourabia (S)

SAMPDORIA-BOLOGNA 1-2 (Highlights)

72′ rig. Barrow (B), 74′ Orsolini (B), 88′ Bonazzoli (S)
 

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski (80′ Augello), Tonelli (74′ Yoshida), Colley, Murru (80′ Leris); Depaoli, Ekdal, Vieira, Linetty (80′ Ramirez); La Gumina (72′ Bonazzoli), Gabbiadini. All. Ranieri
 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Dijks; Poli (54′ Schouten), Medel (83′ Dominguez); Orsolini, Soriano (87′ Svanberg), Sansone (54′ Barrow); Palacio (87′ Cangiano). All. Mihajlovic

Ammoniti: Ekdal (S), Medel (B), Tonelli (S), Depaoli (S)

Fonte: sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *