Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Riola Sardo, iniziano ad accendersi i motori in vista delle elezioni comunali

Tre liste per appena 2.100 abitanti. A Riola Sardo, dove da settembre scorso la poltrona più ambita del Comune è occupata dal commissario Remo Ortu, dopo le dimissioni dell’ormai ex primo cittadino Mauro Saba per mancanza di numeri in Consiglio, in primavera i cittadini saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo sindaco.

Ma già trapelano le prime indiscrezioni, tra conferme e voci di corridoi. Scenderà in campo di certo Lorenzo Pinna, agricoltore di 41 anni, ex capogruppo della minoranza. L’altro candidato dovrebbe essere Domenico Ari, sindaco dal 2015 al 2017. Così raccontando in tanti. Da pochi giorni però è spuntato anche il nome di Irene Erdas. Anche lei non è un volto nuovo. Era assessore ai Servizi sociali quando era sindaco Mauro Saba. Sulla sua possibile candidatura lei per ora non conferma. Forse per scaramanzia, in attesa di avere una lista da poter presentare. Intanto i cittadini non nascondono di non vedere l’ora di recarsi alle urne. Negli ultimi anni a Riola sono arrivati tre commissari. Dopo lo scioglimento del Consiglio, ad agosto del 2017, la Regione nominò commissario Antonio Podda. Lui dopo diverso tempo abbandonò l’incarico. A gennaio del 2018 al suo posto arrivò Alberto Cherchi. A giugno nel 2018 diventò sindaco Mauro Saba che però l’estate scorsa si tolse la fascia tricolore.

Fonte: unionesarda.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *