Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Renault Clio, la più amata dagli italiani: caratteristiche e prezzi

Clio è apparsa sul mercato per la prima volta nel 1990 ed è diventata best-seller del Gruppo Renault nel mondo intero, è l’auto francese più venduta di sempre. Dal 2013 è leader del segmento B in Europa, anche in Italia si attesta da anni come l’auto straniera più venduta.

Il piano strategico legato a Renault Clio

La mobilità del futuro è connessa, elettrica e a guida autonoma. La nuova Clio per Renault è:

  • elettrificata, la prima con motorizzazione E-TECH full hybrid, basata su una tecnologia sviluppata da Renault;
  • connessa, esprime perfettamente questa caratteristica grazie al nuovo sistema multimediale connesso EASY LINK sviluppato dall’Alleanza;
  • autonoma, entro il 2022 il Gruppo Renault commercializzerà 15 modelli dotati di tecnologie di guida autonoma. Nuova Clio ne sarà pioniere.

Tecnologie di assistenza alla guida

Il sistema Highway and Traffic Jam Companion è l’associazione di 3 ADAS: cruise control adattivo, frenata e ripartenza e Lane Centering (centraggio della corsia). Attivo da 0 a 160 km/h e disponibile con la motorizzazione TCe 130CV FAP con trasmissione EDC, regola la velocità dell’auto e mantiene le distanze di sicurezza con i veicoli che si trovano davanti, assicurando anche il mantenimento nella corsia.

Il dispositivo funziona con una telecamera frontale e un radar, su strade dove la segnaletica orizzontale è correttamente visibile. In mancanza di linea di carreggiata, attiva solo il cruise control adattivo. Il sistema Highway and Traffic Jam Companion (autonomia di livello 2) fornisce un significativo miglioramento del comfort di guida, pur richiedendo il mantenimento delle mani sul volante e dello sguardo sulla strada.

La quinta generazione di Renault Clio

La quinta generazione di Renault Clio diventa ibrida

Renault Clio, city car più sicura secondo Euro NCAP

Guida autonoma è sinonimo di sicurezza e proprio la combinazione di tecnologia, sistemi di sicurezza e ADAS ha permesso a Clio di ottenere 5 stelle ai test Euro NCAP, diventando il 22° veicolo del Gruppo Renault a ricevere lo score più elevato. Oltre alla guida autonoma di livello 2, su nuova Clio sono disponibili i migliori sistemi di assistenza alla guida (ADAS).

Basata sulla piattaforma modulare CMF-B, Renault Clio può contare su una scocca dalla struttura ottimizzata, su sedili rivisitati e fissaggi delle cinture di sicurezza studiati per garantire un contenimento ottimale a tutti gli occupanti. Il brand è ambasciatore della tecnologia Fix4sure per l’ottimo contenimento degli occupanti. L’eccellente abitabilità consente di installare facilmente qualunque seggiolino per bambini e di proteggere la testa dei passeggeri dei sedili posteriori in caso di urto laterale.

Ricchissima la dotazione di equipaggiamenti di serie: 6 airbag, ABS con assistenza alla frenata di emergenza, telecamera e radar, Cruise Control, alert per cintura di sicurezza non allacciata e chiamata di emergenza in caso di incidente. I proiettori anteriori Full LED di serie, insieme all’accensione automatica delle luci e al retrovisore interno elettro-fotocromatico aumentano la visibilità in auto.

Per questo la Clio propone il massimo della sicurezza, riaffermando il know-how di Renault in materia di sicurezza per tutti gli occupanti e gli utenti della strada. Con un design rinnovato, un contenuto altamente tecnologico e tutte le sue innovazioni, inaugura la nuova era della strategia prodotto del Gruppo Renault e offre il meglio della sicurezza.

Renault Clio, la storia

Chi non conosce Renault Clio? L’auto che da decenni ci accompagna nei viaggi. Dal primo lancio nel 1990 ha venduto più di 15 milioni di unità nel mondo. Rappresenta anche la storia di una vettura che ha voluto rendere accessibile l’innovazione e offrire ai suoi clienti equipaggiamenti e prestazioni all’altezza del segmento superiore, proponendo una gamma ampia e ricca, che comprende versioni sportive ed esclusive.

Subito nel 1991 Clio è stata eletta Auto dell’Anno 1991 in Europa. La giuria scrisse: “La nuova piccola ha un design di pregio, un buon livello qualitativo, uno spazio generoso e una ricchezza di equipaggiamenti mai proposta in passato su veicoli di tali dimensioni”. La seconda generazione è stata lanciata nel 1998, con 7 cm in più di lunghezza e le nuove motorizzazioni 16 valvole, mantenendo alti gli standard di abitabilità e comfort.

Nel 2005 si arriva alla terza generazione di Clio, con la carta Easy Access, il GPS, il cruise-control, collocandosi al miglior livello in termini di sicurezza attiva e passiva, con 8 airbag. Clio III cambia le dimensioni in termini di qualità percepita, e sarà la prima vettura della categoria a ottenere le 5 stelle ai test Euro NCAP e la prima Clio a proporre una versione Station Wagon.

Arriviamo poi alla quarta generazione nel 2012, ispirata alla concept-car DeZir, è il primo modello a adottare la nuova identità estetica della gamma. Eredita da sempre un forte design offrendo più tecnologia, tra cui R-LINK, un tablet multimediale integrato e collegato e un sistema audio bass reflex. La quinta generazione porta con sé tutti i vantaggi e gli elementi distintivi delle precedenti quattro, ma ancora con un salto in alto: è la più tecnologica di sempre.

Gli interni di Renault Clio

Gli interni della nuova Renault Clio

Nuova Renault Clio: il design

L’estetica degli esterni si evolve verso una maggiore maturità, mentre il design interno è completamente rivisitato. Con linee più scolpite e un frontale più incisivo, Clio oggi guadagna dinamismo e modernità, restando sempre riconoscibile al primo sguardo, nonostante la presenza di componenti rinnovati.

All’interno, la rivoluzione è evidente. L’abitacolo è stato totalmente ridisegnato e si ispira ai segmenti superiori, sia in termini di qualità percepita che di tecnologie disponibili. L’auto inaugura la piattaforma modulare CMF-B senza precedenti nell’Alleanza. Sviluppata a partire dal 2014 presso il Technocentre di Guyancourt, presenta l’85% di pezzi nuovi rispetto alla piattaforma della precedente generazione Clio.

L’attuale Clio V prosegue la tradizione dei veicoli sicuri e al passo coi tempi, come dimostrato dalle 5 stelle Euro NCAP. Da 30 anni Clio incarna l’auto di tutti i giorni, e oggi va ancora oltre scrivendo una nuova pagina della sua storia con l’innovativa tecnologia E-TECH Hybrid presentata lo scorso anno.

La nuova Clio E-TECH Hybrid

Renault Clio oggi elettrizza la vita quotidiana e si adatta alle esigenze di mobilità del maggior numero possibile di persone grazie alla sua nota versatilità. E-TECH rappresenta la sintesi delle esperienze e competenze maturate da Renault nei veicoli elettrici. La nuova tecnologia ibrida Renault E-TECH con due motori elettrici, un motore termico e l’innovativa trasmissione Multi-mode, offre la massima efficienza nell’utilizzo, reattività e un piacere di guida unico. La batteria si ricarica da sola, senza prese, e rapidamente, durante le fasi di decelerazione. La resa energetica nell’utilizzo è sorprendente. L’avviamento è sempre 100% elettrico e si guida in full electric fino all’80% del tempo nei percorsi urbani con consumi ridotti di carburante fino al 40% rispetto ai veicoli termici in ciclo urbano.

Listino prezzi

I prezzi della nuova Renault Clio partono da 16.300 euro per le varianti a benzina, fino ad arrivare a 27.700 euro per il modello ibrido E-TECH da 140 cavalli.

Renault Clio arriva alla sua quinta generazione

Renault Clio, la quinta generazione con motorizzazione E-TECH

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *