Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Renault Captur ora anche con tecnologia ibrida E-TECH 145

Oggi Renault Captur è in grado di soddisfare qualunque esigenza dei clienti, grazie alla duplice offerta full hybrid e plug-in hybrid disponibile da oggi su tutti gli allestimenti, completando l’offerta ibrida che già prevede in gamma la motorizzazione plug-in Hybrid E-TECH 160.

Renault è pioniere dei veicoli elettrici e ha messo a punto, in collaborazione con Renault F1 Team, l’innovativa e esclusiva tecnologia ibrida E-TECH che, all’origine di oltre 150 brevetti, ha permesso di sviluppare due tipi di motorizzazione ibrida, con e senza ricarica. Renault Captur E-TECH Hybrid 145 è dotata di due motori elettrici, una batteria di trazione e una trasmissione smart e permette di utilizzare in modo ottimale ogni fonte di energia disponibile, elettrica e termica.

Si tratta di una tecnologia ibrida che consente di ricorrere a una guida fino all’80% elettrica in città e all’avviamento sistematico in modalità elettrica, oltre che di risparmiare fino al 40% dei consumi rispetto ai motori termici equivalenti in ciclo urbano.

La gamma Renault Captur dà oggi la possibilità di scegliere tra motori benzina (TCe 90), benzina micro-ibrida (TCe 140) o bifuel benzina/GPL (TCe 100 GPL), e propone ora un’ampia offerta di motorizzazioni per rispondere a tutte le esigenze. Captur Hybrid E-TECH 145 propone gli stessi livelli di equipaggiamento delle versioni termiche, con differenti equipaggiamenti supplementari tra cui la frenata rigenerativa e recupero energetico, il pulsante “EV” per passare alla modalità di guida 100% elettrica, badge specifici, cruscotto con display da 7” personalizzabile, climatizzazione automatica, accensione automatica dei fari e sensori pioggia. Renault Captur Hybrid E-TECH è disponibile a partire da 25.750 euro.

Per quanto riguarda invece l’allestimento R.S. Line, è disponibile per la prima volta sul B-SUV di successo Renault Captur, arricchito da caratteristiche esclusive che traggono ispirazione dal mondo del motorsport. Vanta un paraurti anteriore dotato di lama F1 e una griglia a nido d’ape, un diffusore posteriore grigio, cristalli e lunotto posteriore scuri, doppio scarico cromato e cerchi in lega da 18” Le Castellet, badge R.S. Line sul portellone del bagagliaio.

Renault Captur hybrid E-TECH 145

Renault Captur, nuova motorizzazione ibrida E-TECH 145

Anche all’interno vediamo dettagli sportivi, sulle sellerie specifiche con bordino rosso e sul volante in pelle traforata con cuciture rosse e grigie. I battitacchi in alluminio prendono ispirazione al mondo Renault Sport. Nella dotazione di serie sono disponibili anche l’assistenza al parcheggio anteriore e posteriore con parking camera e il retrovisore interno elettro-fotocromatico.

La variante R.S. Line è al top della gamma di Renault Captur, pensata per tutti coloro che sono alla ricerca di un design sportivo, il prezzo di listino supera di 1.400 euro la versione INTENS, partendo da 24.400 euro per la R.S. LINE TCe 90.

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *