Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Reggio Emilia, trovato morto in pieno centro con la gola tagliata

Reggio Emilia, 21 aprile 2022 – Questa mattina, poco dopo le dieci, è stato trovato un uomo senza vita nella galleria Bnl che congiunge via Emilia Santo Stefano e via San Giuseppe, in pieno centro storico a Reggio Emilia. E’ stato un passante a trovare l’uomo e a segnalare il fatto alle forze dell’ordine.

La vittima è un uomo di 49 anni, di nazionalità albanese, senza precedenti penali. E’ stato trovato con la gola tagliata e un coltello in mano.

Trovato morto in centro a Reggio Emilia (foto Artioli)
Trovato morto in centro a Reggio Emilia (foto Artioli)

La vittima si chiamava Aineo Redo, era sposato e aveva due figli, di professione avvocato esperto in materia d’immigrazione. Giunto dall’Albania molti anni fa, in Italia si era laureato in giurisprudenza ed era diventato socio in un importante studio legale, che ha sede a poche decine di metri dalla galleria della Bnl. Appassionato di sport, giocava nella squadra degli avvocati reggiani.

In base alla ricostruzione svolta dagli inquirenti, che stanno vagliando le immagini delle telecamere di sorveglianza, Redo avrebbe raggiunto lo studio in bicicletta e poi si sarebbe allontanato a piedi. Nel buio della galleria, si sarebbe tolto la vita impugnando il coltello che gli è stato trovato ancora in mano, stretto nel pugno. Ma solo la relazione del medico legale, e le indagini sui reperti sequestrati in zona dai carabinieri, potranno sgomberare il campo da tutti i dubbi. 

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri con il reparto scientifico e gli investigatori. Nell’arco della mattinata sono arrivati sul posto anche il colonnello dei Carabinieri, Stefano Bove, e il pubblico ministero Jacopo Berardi, che coordina le indagini.

Reggio Emilia, cadavere trovato alla galleria Bnl. Foto
Reggio Emilia, cadavere trovato alla galleria Bnl. Foto

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *