Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Reggio Emilia, morti i due paracadutisti caduti al Campovolo – Cronaca – ilrestodelcarlino.it

Reggio Emilia, 18 giugno 2022 – Tragedia, questa mattina, al Campovolo di Reggio Emilia: due paracadutisti – Fabrizio Del Giudice, 54 anni, di Torino e Gabriele Grossi, 35 anni, di Viareggio – sono morti dopo essere caduti al suolo per motivi ancora da accertare. A quanto pare, si sarebbero scontrati a 100 metri da terra e i fili dei paracaduti si sarebbero aggrovigliati tra di loro.

Sul posto automedica e ambulanza del 118 oltre all’elisoccorso arrivato da Parma. Purtroppo vane le manovre di rianimazione praticate ai due uomini – entrambi paracadutisti esperti – dai soccorritori. 

Incidente Reggio Emilia, morti due paracadutisti al Campovolo. Foto
Incidente Reggio Emilia, morti due paracadutisti al Campovolo. Foto

Solitamente i lanci con il paracadute, a quanto appreso, prevedono la costituzione di una formazione intorno ai 1.200 metri, poi ad un’altezza di 900 metri i paracadutisti si separano, proseguendo la loro discesa singolarmente, in modalità definita di volo aperto, fino a toccare terra.

Sul posto anche la polizia di stato, grande disperazione nella scuola di paracadutismo del Campovolo, dove era in corso un raduno, con appassionati venuti a centinaia da tutta Italia.  Gli agenti della Questura di Reggio Emilia stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’incidente.

Fabrizio Del Giudice era un istruttore di volo, era sposato e lascia una figlia adolescente. 

 

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *