Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Rea domina gara 1 e si avvicina al titolo mondiale

La Superbike si sposta in Francia per la penultima tappa del mondiale, dove vince Rea in gara 1, a un passo dal suo sesto titolo consecutivo. Complice  il fatto che attualmente non vi sia un reale avversario per lui.

Il weekend di gara inizia nel migliore dei modi per il pilota della Kawasaki che conquista il giro veloce nelle Fp1, mentre durante le Fp3, grazie a un incidente, riesce a evitare il giro cronometrato. Un simpatico inconveniente lo vede protagonista durante l’ultima sessione di prove libere, perde infatti la strada per i box e deve di conseguenza chiedere informazioni ad un marshall. Il simpatico episodio è diventato virale immediatamente.

SBK, FP3: Rea ultimo, cade e si perde per la pista di Magny-Cours! | GPone.com

La griglia di partenza per la gara di oggi ha visto le BMW di Sykes e Laverty in prima fila insieme a Rea terzo. In seconda fila Lowes, mentre le Ducati di Davies e Redding si sono dovute accontentare del nono e decimo posto in partenza.

A Magny-Cours, su un circuito bagnato dalla pioggia incessante degli ultimi giorni, prende il comando della gara il pilota nordiralandese, dopo la caduta alla prima curva di Sykes e Laverty.

Baz e Rea regalano al pubblico sugli spalti un duello mozzafiato, il francese si deve però accontentare del secondo posto, ma domani in gara 2 darà il tutto per tutto. Lowes termina terzo, mentre Redding quinto. Weekend difficile per lui, che vede svanire le sue ultime possibilità di battersi per il titolo.

Gara fondamentale invece per Rinaldi, che si gioca un posto nel team Ducati ufficiale per il prossimo anno.

Il dominio di Jonathan Rea nel mondiale di Superbike continua imperterrito, per ora nessun pilota è stato ancora in grado di metterlo in difficoltà.

Fonte: giornalemotori.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *