Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Quarrata-Sport Club Asta 4-2, i giallorossi accedono alla finalissima

Il Quarrata vola in finale play off battendo 4-2 lo Sport Club Asta: la tripletta di un super Andrea Bonfanti fa esultare Agostiniani

Allo stadio comunale di Castelfiorentino il Quarrata si impone nettamente per 4-2 sullo Sport Club Asta, staccando il pass per la finalissima contro il Rondinella. La squadra di mister Agostiniani, trascinata da uno straripante Andrea Bonfanti, archivia agevolmente la pratica continuando il cammino play off. Adesso manca l’ultimo step, quello più decisivo. Appuntamento a domenica 12 giugno.

IL PRIMO TEMPO

La parte iniziale del primo tempo vive di ritmi blandi, con entrambe le formazioni attente a non scoprirsi troppo. Quarrata e Sport Club Asta provano ad imbastire qualche azione offensiva, ma senza rendersi veramente pericolose, e, di conseguenza, a dominare in campo è l’equilibrio. Ecco che però alla mezz’ora la situazione si sblocca grazie ad Andrea Bonfanti, che porta in vantaggio i giallorossi siglando il goal dell’1-0. L’azione è stupenda, e nasce dalla cavalcata di Doumbia, che, arrivato alle porte dell’area di rigore decide di servire Cutini. Il numero 11, spalle alla porta, tira fuori il coniglio dal cilindro, e con un elegantissimo colpo di tacco serve Bonfanti. L’attaccante di Agostiniani riceve il pallone in corsa, e, a tu per tu con l’estremo difensore avversario, lo fredda insaccando il pallone in porta. Nonostante il vantaggio appena acquisito il Quarrata non accenna a diminuire d’intensità, e, infatti, pochi minuti dopo segna anche il secondo goal. Questa volta Cutini si toglie le vesti da assist man per indossare quelle di rifinitore, purgando Bellini per la seconda volta nel giro di 4 minuti. È ancora Doumbia ad iniziare l’azione strappando sulla fascia e seminando il panico fra i difensori. Una volta saltato l’avversario, il numero 9 si ritrova davanti al portiere, e decide saggiamente di servire il solissimo compagno a fianco. Cutini ringrazia e con il più facile dei tap-in appoggia il pallone in porta per il goal del 2-0. Dopo un primo tempo di dominio, quindi, i quarratini rientrano negli spogliatoi avanti di due lunghezze.

LA RIPRESA

Appena rientrati in campo, però, i ragazzi di Agostiniani subiscono la doccia fredda: lo Sport Club Asta accorcia le distanze portandosi sul 2-1. Ci pensa Jrad, che sfrutta un movimento sbagliato della retroguardia avversaria e si presenta davanti a Giuntini, battendolo col destro. Lo Sport Club Asta ha anche la grande occasione per portarsi in parità, quando il numero 11 Coda viene atterrato in area di rigore da Fabozzi. Per l’arbitro non ci sono dubbi: è calcio di rigore. Dal dischetto va Mazza, che però spara alto fallendo così la clamorosa chance. E come è scritto nelle più antiche pagine di questo sport…goal sbagliato, goal subito. Infatti, al 12′ minuto, ci pensa nuovamente Andrea Bonfanti ad allontanare la paura, riportando il Quarrata avanti di due. Il recupero palla di Raimondo spiana la strada a Doumbia, che con i suoi numeri riesce a trovare Bonfanti nel cuore dell’area di rigore. Da fermo l’attaccante giallorosso la corregge in porta, siglando così il 3-1. Il pomeriggio superlativo di Andrea Bonfanti prosegue al 25′, quando il numero 8 giallorosso mette a segno la sua tripletta personale chiudendo virtualmente il match. Dragomanni la spara in mezzo direttamente da rimessa laterale, la spizzata di un difensore si trasforma in un assist perfetto per Raimondo, che calcia in porta trovando la risposta di Bellini. Il rimpallo, però, favorisce ancora una volta Bonfanti, che non si fa certo pregare e spinge la sfera in porta per il quarto goal quarratino. Allo scadere Fantoni segna il 4-2, ma ormai, a pochi minuti dal triplice fischio, non ci sono più speranze per lo Sport Club Asta.

IL TABELLINO DI QUARRATA-SPORT CLUB ASTA

QUARRATA: Giuntini, Pagnini, Fabozzi, Raimondo, Chiavacci, Felici, Bonfanti Alessandro, Bonfanti Andrea, Doumbia, Cortonesi, Cutini. A disposizione: Cardillo, Rocchetti, Corsini, Lanzilli, Dragomanni, Tito, Bonechi, Venturi, Morelli. Allenatore: Agostiniani

SPORT CLUB ASTA: Bellini, Di Renzone, Kalluci, Bongini, Fineschi, Bonechi, Jrad, Pasquinuzzi, Arigo, Mazza, Doda. A disposizione: Maggini, Brandini, Fantoni,  Curcio, Lippi, Bruni, Castaldo, Crisci. Allenatore: Bartoli

RETI: Bonfanti Andrea al 31′ pt, al 12′ st, e al 25′ st, Cutini al 35′ pt, Jrad al 1′ st, Fantoni al 42′ st

ARBITRO: Nicola Mascelloni di Grosseto, coadiuvato da Alessandro La Veneziana di Viareggio e Daniele Vicari di Lucca

Fonte: pistoiasport.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *