Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Quanto costano le attività per i figli: tra sport e musica, il doposcuola ha un prezzo

Firenze, 13 settembre. Settembre: il momento di rientrare a scuola, ma anche di pensare a tutte quelle attività extrascolastiche che tanto incidono positivamente sulla formazione del bambino. Dallo sport alla musica, il ventaglio di scelte è molto ampio. Variano molto anche i prezzi. Le discipline più costose? Tennis e pattinaggio artistico. Meglio, ovviamente, va con gli sport di squadra.

Ma vediamo adesso quanto mediamente bisogna sborsare per iscrivere il proprio figlio alle varie scuole sportive. Per i bambini, il calcio è nella stragrande maggioranza dei casi la scelta numero uno. Il costo per un anno di scuola varia tra i 280 e i 300 euro l’anno, ai quali vanno sommati i 180 necessari per il ‘kit abbigliamento’. Poi, certo, ci sono le spese per le trasferte non appena il piccolo campioncino inizia a gareggiare fuori dalla propria città. Economico anche il basket.

image

Si possono spendere 300 euro l’anno per tre allenamenti a settimana. La divisa, necessaria per la partita, costa intorno ai 30-40 euro.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *