Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Psg-Manchester City, le probabili formazioni delle semifinali di Champions League

Due tra le grandi favorite per la vittoria finale si giocano l’accesso all’ultimo atto della Champions League. Nella semfinale di andata Pochettino dovrà sciogliere il dubbio legato a Marquinhos, in forse a causa di qualche problema all’adduttore. In avanti, dietro a Mbappé, ci sono Neymar, Verratti e Di Maria. Tutti disponibili per Guardiola, che punta ancora su Foden e De Bruyne. Al Parco dei Principi calcio d’inizio alle 21, diretta su Sky Sport Uno

GLI HIGHLIGHTS DI REAL MADRID-CHELSEA

Una semifinale da sogno: Paris Saint-Germain o Manchester City, chi riuscirà ad accedere all’ultimo atto della Champions League? Tutto pronto per la supersfida tra due delle grandi favorite per la vittoria finale, i parigini di Mauricio Pochettino e i Citizens di Pep Guardiola. L’andata si giocherà questa sera, mercoledì 28 aprile, alle ore 21 al Parco dei Principi (diretta su Sky Sport Uno), il ritorno è in programma martedì 4 maggio, sempre alle 21, all’Etihad Stadium.

La probabile formazione del Paris Saint-Germain

CALCIOMERCATO Rinnovi Mbappé-Neymar, Leonardo: “Ottimisti”

L’obiettivo è chiaro: dopo aver eliminato il Barcellona negli ottavi e il Bayern Monaco campione in carica nei quarti, il Psg vuole far fuori anche il City e qualificarsi alla finale di Champions per il secondo anno consecutivo. Buone notizie per Pochettino, che non dovrebbe avere grossi problemi di formazione. L’unico giocatore certamente indisponibile è Bernat, mentre c’è qualche dubbio per quanto riguarda l’impiego di Marquinhos, ancora alle prese con qualche problema all’adduttore e dunque in forse. Ma se, come sembra, il brasiliano dovesse farcela, scenderebbe in campo al centro della difesa insieme a Kimpembe in un reparto completato da Florenzi a destra e Diallo a sinistra davanti a Keylor Navas, fresco di rinnovo. La coppia Gueye-Paredes in mezzo al campo, poi la potenza di fuoco offensiva: Di Maria, Verratti e Neymar alle spalle di Mbappé, in campo da centravanti.

PARIS SAINT-GERMAIN (4-2-3-1): Navas; Florenzi, Marquinhos, Kimpembe, Diallo; Gueye, Paredes; Di María, Verratti, Neymar; Mbappé. All: Pochettino

La probabile formazione del Manchester City

PEP Guardiola, 30 e lode: i trofei vinti in carriera

Nella sua esperienza alla guida del Manchester City Pep Guardiola non si era mai spinto così avanti in Champions e adesso non vuole fermarsi. Dopo aver conquistato il trentesimo trofeo in carriera, l’allenatore vuole concludere la stagione con l’affermazione europea e punterà sulla migliore formazione possibile contro il Psg. Modulo speculare agli avversari, nella linea difensiva davanti a Ederson spazio a Walker e Cancelo sulle fasce, con Stones e Ruben Dias centrali. Diga di centrocampo formata da Rodri e Gundogan, in avanti il tridente formato da De Bruyne, Foden e Mahrez in appoggio a Bernardo Silva.

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Rúben Dias, Cancelo; Rodri, Gündogan; Mahrez, De Bruyne, Foden; Bernardo Silva. All: Guardiola

sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *