Viva Italia

Informazione libera e indipendente

PSG Juventus, le probabili formazioni della partita di Champions League

Allegri intenzionato a cambiare modulo. Torna la difesa a tre mentre a centrocampo possibile maglia da titolare per l’ex Paredes. In attacco, coppia ‘pesante’ Milik-Vlahovic. Per Galtier scontata la presenza di Messi-Mbappé-Neymar, l’unico dubbio riguarda le condizioni di Vitinha. Diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport 252, Sky Sport 4K e NOW TV alle 21. Disponibile su Sky Go, anche in HD

Dopo un avvio di campionato non brillantissimo, con la l’infortunio di Pogba e le defezioni di questo inizio di stagione, la Juve si appresta ad affrontare con rinnovato entusiasmo la Champions League. I bianconeri, inseriti nel gruppo H insieme a PSG, Benfica e Maccabi Haifa, partiranno proprio dalla sfida più complicata ovvero quella del Parco dei Principi dove di fronte ci sarà un agguerrito Paris Saint Germain, tra le squadre accreditate per la vittoria finale. La formazione di Galtier, oltre accontare su Messi, Mbappé e Neymar, è reduce da 5 vittorie e un pareggio in Ligue con un primo posto a quota 16 condiviso con il Marsiglia. Diretta su Sky Sport Uno, Sky Sport 252, Sky Sport 4K e NOW TV alle 21. Disponibile su Sky Go, anche in HD

PSG, per Galtier l’unico dubbio è Vitinha

Galtier dovrebbe avere tutti i suoi migliori uomini a disposizione. Scontata la presenza del tridente delle stelle con Messi, Mbappé e Neymar, l’unico problema potrebbe riguardare Vitinha uscito malconcio dopo aver ricevuto un brutto fallo nella sfida contro il Nantes. Tuttavia, il giocatore sembrerebbe recuperabile e dovrebbe prendere normalmente posto accanto a Verratti.
 

PSG (3-4-3): Donnarumma; Ramos, Marquinhos, Kimpembe; Hakimi, Vitinha, Verratti, Nuno Mendes; Messi, Mbappe, Neymar. All. Galtier

Juve, Paredes dall’inizio. Attacco con Milik e Vlahovic

Oltre a Pogba, che ha deciso di sottoporsi a intervento chirurgico al ginocchio, Massimiliano Allegri deve fare a meno di Angel Di Maria. Per l’argentino un problemino muscolare che ha suggerito al tecnico bianconero di evitare inutili rischi. Possibile un cambio di modulo rispetto alle ultime uscite con il ritorno della difesa a 3. Possibile maglia da titolare proprio per l’ex PSG Paredes a cui saranno affiancati Rabiot (altro ex) e Miretti. Sulla sinistra ci sarà Kostic. Allegri punta sull’attacco ‘pesante’ Vlahovic-Milik.

JUVENTUS (probabile formazione) 3-5-2: Perin; Bremer, Bonucci, Danilo; Cuadrado, Rabiot, Paredes, Miretti, Kostic; Milik, Vlahovic. All. Allegri

sport.sky.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *