Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Primo Maggio, chi sono i neofascisti che manifestano a Bologna

Accade anche nel 1922: i fascisti di allora in città tentarono di monopolizzare la festa del Primo maggio, quella del lavoro e dei lavoratori, quindi storicamente una ricorrenza socialista e poi comunista. Altri tempi, ma 99 anni dopo un’altra sigla della galassia neofascista – il Movimento nazionale – lancia una manifestazione bolognese chiamando a raccolta “lavoratori e patrioti”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *