Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Presentato a Cuneo il libro sui 50 anni dello sport cuneese attraverso il Panathlon (VIDEO)

È stato presentato nella mattinata di oggi, sabato 19 novembre, nel salone d’Onore del Municipio di Cuneo, il libro “Mezzo secolo di sport cuneese”, scritto dalla giornalista Ilaria Blangetti in collaborazione con il collega Lorenzo Tanaceto.

Il volume, celebrativo dei 50 anni di storia del Panathlon Cuneo (traguardo tagliato nel 2019 e posticipato per la pandemia legata al Covid), è il racconto a tappe  di personaggi sportivi che hanno fatto la storia dello sport cuneese, ma soprattutto il racconto del Panathlon stesso attraverso loro: “Un racconto che non ha la presunzione di essere esaustivo, perché davvero non potrebbe esserlo – racconta l’autrice nell’introduzione – ma fatto di persone e passioni, di vittorie e sfide, di incontri fortunati e di impegno civile“.

Si parte con la nascita del Panathlon Cuneo, nel 1969, per proseguire con gli anni d’oro dello sport cuneese caratterizzati dalla lunga era dell’indimenticato avvocato Antonio Bertone. Vent’anni di sport legati a campioni fantastici come Franco Arese, primo personaggio a vincere il Panathlon d’oro nel 1973, o lo sciatore saluzzese Paolo De Chiesa che si aggiudicherà il riconoscimento due anni dopo.

Il libro di Ilaria prosegue con il racconto dell’arrivo di un maestro dello sport ai vertici del Panathlon Cuneo, Attilio Bravi, per chiudersi con il riassunto degli ultimi vent’anni di attività sportiva ai piedi della Bisalta.

Interessantissime le finestre aperte sui grandi personaggi, da Stefania Belmondo a Silvano Prandi, passando per la figura del compianto Lorenzo Tealdi, il signore del ciclismo cuneese.

In un Salone d’Onore gremitissimo, a fare gli onori di casa è stata la sindaca, Patrizia Manassero, con accanto il presidente del Panathlon Cuneo, Giovanni Mellano ed il Governatore dell’area Piemonte e Valle d’Aosta, Maurizio Nasi.

Vi proponiamo le interviste all’autrice del libro, Ilaria Blangetti ed al presidente del Panathlon Cuneo,Giovanni Mellano.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *