Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Porto Sant’Elpidio: Due serate per grandi emozioni con RacconTIAMO LO SPORT

2′ di lettura 30/08/2020 – Venerdì 28 e sabato 29 agosto resteranno nei ricordi indelebili di Porto Sant’Elpidio grazie a RacconTI AMO LO SPORT, le due serate promosse dall’Assessore allo Sport Elena Amurri in collaborazione con la celebre giornalista Rai Simona Rolandi.

Durante la prima serata dedicata alla pallavolo si sono rivissute le emozioni delle importanti vittorie di Lorenzo Bernardi, Mister Secolo e icona della pallavolo italiana. Ad accompagnare l’allenatore sul palco il telecronista Maurizio Colantoni alla cui voce è legata la narrazione di tanti strepitosi traguardi e l’esilarante performer Gianfranco Butinar con le sue imitazioni di tanti personaggi del mondo sportivo e televisivo. Tanti gli applausi e qualche lacrimuccia di fronte alle immagini delle imprese più significative. Numerose le persone che si sono radunate incuriosite, nel rispetto delle distanze di sicurezza, anche al di fuori dell’arena in Piazza Garibaldi.
E’ possibile rivedere il video dell’evento sulla pagina facebook Assessorato Sport Porto Sant’Elpidio sulla quale è stata trasmessa la diretta per consentire a chi non potesse essere presente di assistere e porre domande agli ospiti.
La serata di sabato 29 incentrata sul mondo del calcio è stata riservata ad ospiti d’eccezione come l’ex calciatore ed allenatore Sergio Brio e Riccardo Maria Cucchi. Il calcio ed il volley sono stati protagonisti di questa prima edizione ma l’intenzione è quella di calendarizzare un appuntamento fisso e dare ampio spazio anche ad altri sport con ospiti di simile levatura, come spiega l’Assessore allo sport e turismo Elena Amurri: «Un format nuovo, dove i racconti degli ospiti del mondo sportivo si trasformano in dibattiti e si mescolano a momenti di riflessioni, di ricordi e di prospettive. I video e le immagini sullo sfondo descrivono ancor meglio i personaggi, le loro storie, i loro successi. Una madrina d’eccezione, volutamente scelta per la sua professionalità e che ha sposato il progetto con l’intento, insieme a questo assessorato, di farlo crescere e diventare uno tra gli eventi sportivi più significativi a Porto Sant’Elpidio. Una prima edizione che ha seguito protocolli anticovid, con posti limitati, ma che non ha tolto la voglia al mio assessorato di dare voce allo Sport. Voglio ringraziare per questa prima edizione chi mi ha supportato e ha creduto in questo progetto: Mario Filiaggi, Wais Ripa, Giuseppe Moreschini e l’ufficio turismo e sport nella preziosa attività svolta, Blidi per il progetto grafico, Roberto Castelli per la realizzazione della sigla, Telelight, i Vigili del Fuoco Volontari e tutti gli sponsor che hanno collaborato. Un arrivederci alla prossima edizione».
Soddisfazione anche da parte di Simona Rolandi: «E’ stato un grande piacere prendere parte a un evento che, certamente, è destinato a crescere di anno in anno tenendo come filo conduttore sempre lo SPORT capace di trasmettere e creare suggestioni uniche ».

Fonte: viverefermo.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *