Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Porsche 911: torna la Sport Classic

LA SECONDA – La Porsche 911 Sport Classic è il secondo dei quattro modelli speciali previsti nell’ambito della strategia Heritage Design di Porsche, che ha come obiettivo quello di valorizzare gli stilemi dei modelli storici riproponendoli in chiave moderna. Saranno realizzati 1.250 esemplari, che hanno un prezzo unitario di 285.863 euro. La Porsche 911 Sport Classic, segue la 911 Targa 4S Heritage Design Edition che presentava dettagli stilistici tipici degli anni ’50 e ’60. Presenta un look che trae ispirazione dalla 911 originale (1964-1973) e dalla 911 Carrera RS 2.7 del 1972. È ordinabile fin da subito, con prezzi a partire da 285.863 euro e consegne previste entro luglio 2022. 

STILE RS 2.7 – La Porsche 911 Sport Classic è basata sulla 911 Turbo e si caratterizza per la carrozzeria larga, uno spoiler posteriore a “becco d’anatra” che richiama lo stile della Carrera RS 2.7 e il tetto a doppia bombatura. Verrà proposta in quattro diversi colori; grigio sport metallizzato, blu genziana, nero e grigio Agata metallizzato. Tutte le colorazioni sono poi caratterizzate dalle strisce doppie in grigio sport chiaro riportate sul cofano, sul tetto e sullo spoiler posteriore.

INTERNI SPECIFICI – Specifici anche gli interni della Porsche 911 Sport Classic, dove sono presenti diversi dettagli di qualità, come il motivo in tessuto Pepita che si ritrova sui pannelli delle portiere e sulla fascia centrale dei sedili. Contrastano con il colore della carrozzeria i rivestimenti in pelle bicolore semi-anilina in tonalità nero classic cognac e la finitura in legno Paldao a poro aperto presente sulla plancia. 

DERIVATA DALLA TURBO – La Porsche 911 Sport Classic viene proposta con il motore biturbo di 3,7 litri della 911 Turbo, in grado di erogare 550 CV. Potenza che viene trasferita alla ruote posteriori. Il cambio è un manuale a sette rapporti ed è dotato della funzione auto-blip che compensa le differenze di velocità del motore tra i rapporti attraverso una breve “esplosione” di giri al momento della riduzione di marcia. L’impianto di scarico sportivo di serie è specifico per questo modello, ed è stato progettato per garantire un sound all’altezza.

DI SERIE HA I CARBOCERAMICI – Le sospensioni della Porsche 911 Sport Classic sono ispirate a quelle dei modelli 911 Turbo e 911 GTS. La vettura è poi dotata del sistema PASM, Porsche Active Suspension Management, di regolazione elettronica degli ammortizzatori, che consente agli ammortizzatori di reagire alle variazioni dinamiche in tempi brevi. Le doti dinamiche sono assicurate anche con l’assetto sportivo, che garantisce un abbassamento alla vettura di dieci millimetri. Di serie anche l’impianto frenante carboceramico PCCB con pinze nero lucido.

Fonte: alvolante.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *