Quattro colori e 1.250 esemplari. Se il nome non vi suona nuovo, c’è un motivo: con la stessa sigla era nata una versione da collezione della 911 generazione 997, oggi divenuta oggetto di culto con appena 250 esemplari prodotti dal reparto Exclusive nel 2009. La 911 Sport Classic torna oggi sulla base della serie 992 ed è molto di più di una semplice personalizzazione, perché è stata creata con un margine di libertà ancora maggiore da parte dei tecnici e dei designer grazie al programma Heritage Design. Stavolta, l’obiettivo di produzione è relativamente più elevato (1.250 vetture in totale), una scelta motivata dal bacino molto più ampio di clienti potenziali e dalle caratteristiche stesse dell’auto. Una novità di spessore è anche l’aggiunta di colorazioni alternative rispetto alla Sports Grey Metallic offerta in esclusiva per questo allestimento. I clienti potranno infatti ordinare la vettura anche nelle varianti Solid Black, Agate Grey Metallic e Gentian Blue Metallic, tutte caratterizzate dalle stripes e dalle grafiche laterali verniciate in Light Sport Grey. In opzione è inoltre previsto il porta numero sulle fiancate con una cifra da 0 a 99 personalizzabile.